Home / Bellezza / Corpo / In forma prima dell’estate

In forma prima dell’estate

La bella stagione è ormai alle porte ed ecco che si fanno i conti con il comportamento tenuto durante l’anno. Pur nella consapevolezza dei propri misfatti fisici e alimentari, di fronte a cuscinetti di grasso e problemi di ogni tipo, l’inverno sembrava coprire tutto sotto i vestiti e spesso si fa finta di non vedere, per cedere, senza sensi di colpa, davanti a panettoni e tentazioni simili a cui è molto difficile resistere, magari con le solite frasi: “Domani mangerò meno”, “Tanto l’estate è ancora lontana”.

Molti hanno tenuto sane abitudini con un’alimentazione corretta e con un’attività fisica costante, persone che a volte sono definite “fortunate” senza pensare che dietro quel corpo c’è un lavoro lungo e serio.

Alla luce dei risultati delle cattive abitudini, ecco che arrivano le iscrizioni in palestra dell’ultimo momento e le diete drastiche e devastanti per il corpo e per l’umore.

dieta-estivaCi si aspetta che due o tre mesi di palestra possano fare ricomparire come per miracolo un corpo asciutto, armonico e tonico, purtroppo non è così, diciamo che è il momento giusto per iniziare a fare sport ma la forma fisica richiede attività costante e prolungata nel tempo.

Peggiori sono le diete “fai da te” o quelle che promettono di far perdere tanti chili in pochi giorni e che sono solo illusorie e spesso dannose. L’improvvisa diminuzione dell’apporto calorico ha come effetto solo uno sgonfiamento e la perdita di tono muscolare, infatti, con una dieta eccessivamente ipocalorica il corpo attacca le proteine e non i grassi inoltre si rischia di alterare il metabolismo, la conseguenza è che riprendendo una dieta normocalorica si tenderà più facilmente ad ingrassare.

La dieta dimagrante deve assicurare un apporto completo di tutti i principi nutritivi, sarà semmai necessario eliminare i condimenti troppo ricchi, i dolci e gli alcolici e limitare i carboidrati, aumentando invece la quantità di frutta e verdura e ricordiamoci, sempre tanta acqua.

Con le belle giornate sarà meglio passare il tempo libero all’aperto. Quale palestra migliore della natura? Una bella passeggiata sarà  più benefica per il fisico e per l’umore rispetto a cyclette e  tapis roulant.

About Daniela Marras

Daniela Marras è nata in Sicilia ma vive da sempre a Cagliari dove si occupa di formazione. Laureata presso l’Università di Cagliari in biologia, è da sempre appassionata a tutto ciò che è scientifico, dalla matematica alle materie inerenti alla propria formazione, incentrata soprattutto sulla genetica. Ha svolto per anni attività di analisi di laboratorio in vari ambiti; presso l’Università Cattolica si è occupata di chimica e genetica umana, creando le basi per le successive attività. Ha compiuto studi sulla salubrità delle acque potabili sia dal punto di vista chimico che batteriologico. Si interessa di tutto ciò che è estetica, cercando metodi naturali ed anche valutando ciò che il mercato offre per venire incontro alle esigenze, in particolare delle donne. Ha cercato di sfruttare le proprie conoscenze per stabilire quelli che possono essere i metodi di miglioramento dell’estetica, metodi che si basano sulla salvaguardia del benessere interiore.

Check Also

tatuaggi

Non più sulla pelle, ora i tatuaggi si fanno anche sulle unghie; indolori e semipermanenti!!

I tatuaggi, un tempo, erano contemplati in enormi tribali che percorrevano la schiena; poi i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.