Home Moda Versace, Riccardo Tisci prenderà il posto di Donatella?

Versace, Riccardo Tisci prenderà il posto di Donatella?

Versace
Natasha Poly, Donatella Versace e Gigi Hadid

Del brand internazionale Versace se ne parla davvero tanto nell’ultimo mese. I rumors rivelano infatti che lo stilista nato a Taranto, Riccardo Tisci, che nel mese di febbraio ha lasciato Givenchy, sarebbe pronto a subentrare a Donatella Versace al timone creativo della celebre casa di moda milanese. Donatella – si ricorda –  è subentrata nel 1997 al fratello Gianni, dopo l’assassinio di quest’ultimo.

Donatella e lo stilista Tisci sono legati da un solido rapporto di amicizia

Certa, al momento, è solamente l’amicizia che lega Donatella al designer, nato a Taranto, Tisci. La notizia dei rumors è stata riportata anche da Lauren Cochrane del Guardian. Pertanto, se queste indiscrezioni risulteranno fondate, lo show che si è svolto il 16 febbraio nel capoluogo lombardo potrebbe essere l’ultimo firmato da Donatella nel ruolo di Creative director di Versace.

Fonte Instagram @donatella_versace

La stilista, classe 1955, ha rappresentato per anni lo straordinario fascino femminile della casa di moda nota in tutto il mondo. Ed è rimasta fedele alla sua forma, e al suo ruolo di donna, fra le più potenti nel campo del Fashion.

Nonché leader di un’azienda che, come riportala Cochrane, “si ritiene valga 1,05 miliardi di sterline“. Neanche per questa stagione Donatella Versace ha rinunciato a combattere per un ideale femminista.

La stilista ha saputo proteggere l’impero fondato da Gianni

Anche nella sua ultima collezione ha giocato con temi che caratterizzano da sempre il suo stile.

Abiti immancabilmente glamour, e indossati dalle top model di quest’anno, tra cui Gigi Hadid, Adwoa Aboah, e l’originale star della campagna di Versace , la 43enne Amber Valetta.

Se i rumors dovessero essere confermati il mondo della moda avvertità certamente la mancanza alla Direzione creativa di una donna, e soprattutto di una personalità come Donatella. La quale negli ultimi anni ha anche preso parte ad alcuni documentari su personaggi del settore e dello spettacolo:  da Valentino- L’ultimo imperatore del 2008, a Mademoiselle C del 2003, a Dior and I- Una sfida creativa del 2014, a Gaga: Five Foot Two del 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.