Home / Moda / Moda Donna / Abbigliamento Donna / Chiara Ferragni presenta Stardust nel cuore di Brera
Chiara Ferragni

Chiara Ferragni presenta Stardust nel cuore di Brera

Una presentazione da urlo – sia per il freddo che per l’idea – quella della nuova collezione autunno/inverno 2018 di Chiara Ferragni: intitolata STARDUST.

La presentazione era aperta a tutti, ma per il semplice fatto che il team ha organizzato un’evento per le stradre anzi letteralmente sugli edifici di Corso Garibaldi, nel cuore pulsante del quartiere Brera. Protagoniste dell’evento sono state 40 ragazze che hanno sfilato, scendendo da un’impalcatura, interamente ricoperta in tessuto laminato, di un palazzo in ristrutturazione. Un viaggio metaforico, dal cielo alla terra, quello della polvere di stelle che ha permeato così il genere umano.

L’evento rappresenta ancora una volta la volontà del brand di rafforzare il suo legame con la città di Milano e gli affezionati al mondo Chiara Ferragni.

Perché Stardust?

“Every atom in your body came from a star that exploded. And, the atoms in your left hand probably came from a different star than your right hand. It really is the most poetic thing I know about physics: You are all stardust.” – Lawrence M. Krauss

La considerazione del noto astronomo americano, cioè l’idea che la nostra materia sia anche composta di materia stellare, è effettivamente poetica. I nostri corpi sono intrisi di fibre e polvere di stelle e sono pertanto in grado di emanare luce nello spazio circostante. E’ proprio da questa idea di luce e luminosità che nasce la collezione.

La polvere di stelle permea l’intera collezione. Una collezione che gioca con materiali luminosi e riflettenti, oltre che con elementi preziosi. Il lurex, ad esempio, è il protagonista delle sneakers a calzino, il pvc cangiante dei rainboots, le paillettes delle tute logate e il nylon laminato argento dei piumini. Gli strass sono applicati su capi sportivi come felpe, t-shirt, bomber e tute. Mentre i cristalli, anche in versione macro, sono applicati su sneakers, zaini e bomber jacket a formare ricami come “City of Stars”, “Comets” e “Atomic”.

Il logo di Chiara Ferragni per la nuova collezione viene amplificato, in una sorta di versione bold, piazzandosi sul profilo delle maniche, o sul retro dei capi, come nel caso dei bomber in soffice eco fur, novità della stagione.

La maglieria, dai cappellini ai maglioni crop e over, decorata dall’iconico motivo Flirting del brand, viene presentata in diverse tonalità pop, così come le tute acetate.

La linea Active viene introdotta in nuovi blocchi di colore, come il verde militare e il nude, oltre al classico nero e bianco, ed arricchita di nuovi capi come i leggins a zampa.

About Marina Greggio

Innamorata delle lingue, che studio presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Colleziono instancabilmente vestiti e viaggi. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Check Also

Underwater

Underwater, un’inedita Stewart nel trailer del thriller sottomarino

Un’inedita Kristen Stewart nel nuovo thriller sottomarino del 2019 diretto da William Eubank. La si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.