Dalle lenti rosa a quelle color oro: le tendenze della moda di questa settimana secondo il Guardian

Quali sono gli articoli di moda più cool della settimana? E quali invece iniziano ad andare giù nella classifica fashion? Il Guardian ha provato a stilare una breve lista che non coinvolge solo le modelle nelle passerelle e le fashioniste, ma che davvero tocca da vicino tutte le donne e gli uomini.

Cosa va di moda in questa settimana?

Fonte Instagram @rayban

1. Un bell’aspetto “Ray-Ban” rosa

Sì, perché gli occhiali con lente rosa e color oro firmati Ray-Ban sono davvero i must have della settimana. Inoltre,  l’occhiale da sole è un accessorio irrinunciabile. E non solo perché contribuisce subito a “consegnare” un look fantastico e fashion. Ma perché è un accessorio importante per la protezione quotidiana dei nostri occhi.

2. Nap-wear che pensa invece ai pigiami per il giorno. O all’abbigliamento per la casa. Vedi Hanro per i dettagli.

3. L’Abito Boden in hit style. Boden Boden è il nuovo Baden-Baden, vale a dire un successo a sorpresa, dopo il picco di profitti. Un ottimo brand per i vestiti di fine estate.

occhiali
Abito Boden in hit style

4. Calze e sandali.  Secondo la combinazione di David Beckham e il rosso in voga in questo mese. Il culmine della moda brutta incontra “l’usura del papà”.

5. Occhiali da sole New-season Ray-Ban con una tinta rosa in collaborazione con Nina Kraviz – progettati per le giornate grigie.

6. Colli polo + camicie. Torna di nuovo, grazie a Zara.

Cosa sta scendendo nella classifica fashion della settimana?

Il linguaggio testuale  Céline ha perso il suo accento per diventare Celine. Si?

L’oro  Il crimine? Coprire roba in oro e aumentare il prezzo. L’ultimo autore di reato? L’ asciugacapelli Dyson acquistabile a un prezzo di 500 dollari.

I bordi smerlati non andranno di moda questo autunno

Gli orli sfilacciati dei vestiti per un effetto lattuga strappata non andranno di moda già da questo autunno.

Scollature noiose Quando si può avere un ruff alla Tilda Swinton sul tappeto rosso di Venezia, perché accontentarsi di qualcosa di meno?

L’attrice Tilda Swinton a Venezia

Vestiti stirati. Via libera alle pieghe. Vedi l’etichetta indiana sostenibile Bodice Studio per qualcosa di perfettamente piegato.

“Twi-hard Non vampiri” per citare il Guardian. “Piuttosto il brivido improvviso che tramonta quando il sole tramonta”.

Benvenuto autunno!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.