Home / Spettacolo / Cinema / The Post di Spielberg con Hanks e Streep, al cinema lo scontro senza precedenti fra il governo americano e il quarto potere

The Post di Spielberg con Hanks e Streep, al cinema lo scontro senza precedenti fra il governo americano e il quarto potere

[grtanslate]

The Post è il nuovo attesissimo film, prodotto e diretto da Steven Spielberg, che uscirà nelle sale italiane il prossimo 1 febbraio 2018.

L’ultimo lavoro dell’autore di Incontri ravvicinati del terzo tipo vede come protagonisti due grandi attori: il bravissimo Tom Hanks (che lavora per la quinta volta con il regista) e la straordinaria Meryl Streep (la quale collabora per la prima volta con Spielberg).

Il Post – si ricorda – ha ricevuto sei nomination per i Golden Globes 2018: come miglior film-drama, miglior regista, miglior attrice-drama per Streep, miglior attore-drama per Hanks, migliore sceneggiatura e migliore originale score.

Ulteriori riconoscimenti sono arrivati da parte di prestigiose associazioni di critici americani.

Il nuovo lavoro del regista statunitense sarà  fra i protagonisti della stagione della settima arte che si concluderà con la consegna dei Premi Oscar nel mese di marzo.

Nel firmamento cinematografico di Steven, oltre a Streep nel ruolo di Kay Graham, e a Hanks nei panni di Ben Bradlee, ci sono anche Sarah Paulson, Bob Odenkirk, Tracy Letts e Bradley Whitford.

La sceneggiatura del film è stata scritta da Liz Hannah e da Josh Singer.

Streep in The Post,Cinematografo

Il film è ambientato all’inizi degli anni 70, con la Guerra del Vietnam agli sgoccioli, ed è ispirato a fatti veramente accaduti.

Tutto il plot è incentrato infatti sui “ Pentagon Papers”, i  documenti segreti del Dipartimento della difesa degli USA pubblicati dapprima sul The New York Times e poi sul The Washington Post nel 1971.

“New York Times” comincia a pubblicare alcuni documenti top secret raccolti dal Pentagono relativi all’impegno Usa nella guerra in Vietnam, dai quali emerge che per decenni il governo statunitense ha mentito alla gente sulla reale portata della missione nel Sud est asiatico.

Un frame di Il Post, l’attesissimo film di Spielberg, Pad.mymovies

La trama ufficiale

1971: Katharine Graham (Meryl Streep) è la prima donna alla guida del The Washington Post in una società dove il potere è di norma maschile, Ben Bradlee (Tom Hanks) è lo scostante e testardo direttore del suo giornale. 

Nonostante Kay e Ben siano molto diversi, l’indagine che intraprendono e il loro coraggio provocheranno la prima grande scossa nella storia dell’informazione con una fuga di notizie senza precedenti, svelando al mondo intero la massiccia copertura di segreti governativi riguardanti la Guerra in Vietnam durata per decenni. 

La lotta contro le istituzioni per garantire la libertà di informazione e di stampa è il cuore del film, dove la scelta morale, l’etica professionale e il rischio di perdere tutto si alternano in un potente thriller politico. 

I due metteranno a rischio la loro carriera e la loro stessa libertà nell’intento di portare pubblicamente alla luce ciò che quattro Presidenti hanno nascosto e insabbiato per anni.

https://www.comingsoon.it/cinema/news/the-post-tom-hanks-e-meryl-streep-nel-trailer-italiano-del-nuovo-film-di/n73765/

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Kaepernick

Sarà Colin Kaepernick il nuovo testimonial della Nike

Dopo nomi popolari e di rilievo come Serena Williams, James LeBron, Odell Beckham Jr., Lacey …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.