Home Spettacolo Cinema Jolie realizzerà la trasposizione cinematografica di Senza Sangue di Alessandro Baricco

Jolie realizzerà la trasposizione cinematografica di Senza Sangue di Alessandro Baricco

Senza Sangue,angelina jolie

L’attrice, produttrice e regista Angelina Jolie ha appena acquistato i diritti cinematografici del romanzo Senza sangue (2002) dello scrittore piemontese Alessandro Baricco.

La notizia è stata annunciata proprio dallo scrittore attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Intanto il cartoon Breadwinner di Jolie è stato nominato ai Golden Globe; fra i suoi lavori si ricordano anche il documentario A Place in Time del 2007,  ed i lungometraggi Nella terra del sangue e del miele (2011), Unbroken (2014) , By the Sea (2015) e First They Killed My Father del 2017.

«Nella campagna, la vecchia fattoria di mato rujo dimorava cieca, scolpita in nero contro la luce della sera» ha scritto Alessandro Baricco: «Per chi conosce a memoria questo incipit c’è una notiziona. Se n’era già parlato qualche mese fa, ma adesso è ufficiale: Angelina Jolie ha acquistato i diritti per realizzare l’adattamento cinematografico di Without blood».

Angelina Jolie nel suo lavoro di filmmaker, Gazzetta

Senza sangue, edito da Rizzoli nel 2002 – si ricorda – è il terzo testo di Alessandro Baricco adattato per il cinema. A precederlo sono stati “La leggenda del pianista sull’oceano”, portato sul grande schermo da Giuseppe Tornatore, e Seta adattato dal regista Francois Girard.

Il romanzo scelto da Angelina Jolie si divide in due parti: “Uno” e “Due”, ed è incentrato sulla figura della figlia del proprietario della fattoria di Mato Rujo, di nome Nina.

La prima parte della vicenda si svolge nella vecchia fattoria, appunto, nella quale Nina, ancora bambina, è protagonista passiva di ciò che le accade intorno.

La piccola, assiste,  nascosta ed impotente, all’assassinio del padre Manuel Roca e del fratello da parte di un commando in cerca di vendetta.

Riesce a scampare all’eccidio grazie ad una botola dove il padre le aveva detto di nascondersi, e dentro la quale rimane rannicchiata per tanto tempo.

Senza Sangue
Il libro di Alessandro Baricco

La seconda parte del romanzo dipinge invece una Nina, in età matura, la quale ritrova Tito, uno di componenti di quell’efferato delitto che l’aveva sconvolta anni prima.

Tito viene invitato da lei in un caffè a ricordare il passato, fino a giungere all’episodio che aveva profondamente segnato l’esistenza dei due…

http://www.ilsecoloxix.it/p/cultura/2017/12/13/ASQgoFiL-innamorata_angelina_baricco.shtml

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.