Liposuzione, l’intervento più usato per eliminare la cellulite

Mare, vacanze, sole e sabbia calda, sembrerebbe un “tutto perfetto” se non ci fossero gli odiati cuscinetti, gli accumuli di grasso, gli inestetismi sulle cosce e sui glutei. Facciamo il punto sulla Liposuzione con il Prof. MARIO DINI a, chirurgo plastico estetico con Studi a Firenze e Milano.

butt-406419_1280

Professor Dini COS’E’ LA LIPOSUZIONE?

La liposuzione è un intervento di chirurgia estetica relativamente semplice che permette di rimodellare e ridare forma ad alcuni distretti corporei che presentano accumuli di grasso indesiderati.

Non tutti sanno che il grasso è geneticamente predeterminato, cioè fin dalla nascita il nostro corpo ha stabilito quante cellule di tessuto adiposo saranno presenti nel seno, nell’addome, nelle cosce, nei fianchi e nelle caviglie. Queste cellule, nel tempo, non varieranno nel numero, ma aumenteranno o diminuiranno soltanto nel volume, a seconda di quante calorie assumiamo mediante la dieta alimentare.

Da tenere presente che un successivo e considerevole aumento di peso potrebbe determinare un nuovo accumulo di grasso nelle aree trattate, dovuto all’espansione delle cellule adipose rimaste, ma tale accumulo sarebbe comunque inferiore a quello che si verificherebbe nelle altre zone del corpo non interessate dalla precedente liposuzione.

La liposuzione è il primo intervento di chirurgia estetica in termini di richiesta, e viene eseguito dai chirurghi plastici fin dagli anni ’70. Oggi forse è più corretto parlare di liposcultura” piuttosto che di liposuzione, in quanto, a differenza di qualche anno fa, il chirurgo estetico, invece di utilizzare degli strumenti di grandi dimensioni, utilizza delle piccole cannule che consentono di “scolpire” in maniera molto precisa l’area corporea da trattare. La liposuzione e la liposcultura si associano spesso anche alla tecnica del lipofilling.

girl-692744_1920

Il lipofilling non è altro che il riposizionamento e la reiniezione di grasso, rimosso durante la liposcultura, in alcune aree del corpo che possono essere mancanti di volume o che si sono svuotate nel tempo. La tecnica del lipofilling serve soprattutto per migliorare il volume del viso, degli zigomi, delle guance e del mento (si parla quindi di lipofilling del viso), o del seno (lipofilling del seno associato o meno a una mastoplastica additiva o ad una mastopessi); per migliorare alcuni difetti dell’addome in caso di pregressa addominoplastica o per ridare forma e volume ai glutei (gluteoplastica). Questa tecnica chirurgica permette di utilizzare il grasso come un vero e proprio filler naturale al posto dei filler di laboratorio come l’acido ialuronico.

L’intervento di liposuzione e di liposcultura non devono essere utilizzati per dimagrire, ma per rimodellare e scolpire aree anatomiche che presentano difetti estetici moderati e ben localizzati.

La durata dell’intervento può variare da un minimo di 15-30 minuti a un massimo di 3-4 ore, nei casi più estesi.

Spesso il tessuto adiposo che viene aspirato con la liposuzione e la liposcultura può essere immediatamente riutilizzato, mediante la tecnica del lipofilling, per riempire altre aree del corpo che possono averne necessità, come il seno (lipofilling seno), il volto (lipofilling volto) oppure il corpo (lipofilling corpo).

Dopo 2-3 giorni dall’intervento chirurgico, per i casi più semplici, e dopo circa 7 giorni, nei casi più complessi, il paziente può tornare al lavoro e ad eseguire la maggior parte delle attività di vita quotidiana. L’attività sportiva potrà essere ripresa dopo 2-4 settimane.

Il paziente dovrà eseguire per alcuni giorni una terapia a base di blandi antidolorifici e antibiotici.

Saranno presenti lividi ed ecchimosi nelle aree operate che perdureranno per circa 3 settimane. Il paziente non deve assolutamente esporre al sole le zone trattate per i successivi 3 mesi poiché si potrebbero verificare delle macchie (iperpigmentazioni) a causa di presenza nella pelle di sostanze di degradazione della emosiderina presente nel sangue.

Cristina Vannuzzi Landini

Prof Mario Dini Specialista in chirurgia plastica e chirurgia estetica

www.mariodini.it

Le Sedi: Prof. Mario Dini – via La Marmora, 29 Firenze, FI 50121

Tel: 055 570797

Milano: Prof. Mario Dini – Viale Luigi Majno, 3 Milano, MI 20122

Tel: 02 21118715

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.