“At Home With Versace” è l’originale iniziativa della maison di alta moda italiana Versace per valorizzare i talenti emergenti ( stilisti e artisti), concepita anche per lanciare un messaggio di supporto e solidarietà in queste settimane di quarantena. L’azienda, che ha messo a disposizione 500.000 dollari per l’Ospedale San Raffaele di Milano e per “Italia, we are with you” promosso dalla Camera Nazionale della moda italiana, avvierà una serie di progetti creati da “fuoriclasse emergenti” e ispirati alla sua collezione di sneaker.

“At Home With Versace”, un progetto digitale per valorizzare stilisti e artisti emergenti

Fonte Instagram @versace

La mission è quella di dare visibilità e spazio a designer e artisti emergenti che sono chiamati nel contesto di “At Home With Versace” a realizzare opere ispirate alla collezione di sneaker della griffe. “During these challenging times, it’s important to stay creative and inspired at home” (in questi tempi difficili è importante rimanere creativi e ispirati a casa), così si legge nel relativo post Instagram della maison.

Al via diversi progetti creati da nuovi talenti

Fra gli artisti coinvolti c’è il maestro serbo di origami Uroš Mihic

La scultura a forma di sneaker di Uroš Mihic, Fonte Instagram @versace

Uno degli artisti coinvolti è il maestro serbo di origami Uroš Mihic che per la Casa della Medusa ha realizzato, con 5.460 pezzi di carta piegate a mano, la scultura “Versace Squalo” (nella foto sopra) ispirata all’omonima sneaker Versace. L’opera d’arte ha una rifinitura geometrica e rigata e dimensioni di 2 x 1,5 metri…Che dire? Davvero sbalorditiva e realistica…

valeriagennaro@alpifashionmagazine.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.