“Tenet”, l’ultimo lavoro del regista Christopher Nolan, è la pellicola su cui l’industria cinematografica americana contava per riscommettere e “risollevarsi” dopo i mesi di lockdown e chiusura, e che lo stesso Nolan ha definito:”Il più ricco film d’azione della sua carriera”. Ma ahimé, negli States sui big screen ci sono solo “bruscoli di polvere”, e di azione cinematografica non c’è neanche l’ombra. E non c’è alcun rilassamento. Il numero dei contagi da coronavirus è ancora alto e non lascia immaginare ancora niente di buono per gli esercenti del settore.

Tenet, il nuovo film di Nolan uscirà probabilmente prima nelle sale cinematografiche d’Europa (e non) più sicure

La data di uscita italiana è ancora in agenda per mercoledì 26 agosto

Fonte Instagram @tenetfilm

Era già nell’aria la possibile posticipazione ( un eventuale terzo spostamento – sic!) della data di uscita della pellicola con cast stellare: John David Washington, Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson, Clémence Poésy, Michael Caine e Kenneth Branagh) e ci si aspettava che l’arrivo nelle sale slittasse ancora, ma non c’è stata di fatto nessuna nuova data. “Tenet” non uscirà in nord America nel mese di luglio, inoltre pure la data del 12 agosto non è stata confermata. E’ molto probabile quindi che il film del regista di “Inception” e “Interstellar” uscirà intanto nelle sale cinematografiche sicure d’Europa (e non). Qui in Italia resta confermata la data del 26 agosto seppure l’ombra dell’incertezza (labirintica e speculare come in un film di Nolan) “resta lì, sull’uscio”.

valeriagennaro@alpifashionmagazine.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.