Home / Regioni / Basilicata / Plasticine, rassegna di cinema a Potenza per i piccoli “cinefili”
Plasticine
Il Gruffalo in un'immagine del film animato, Movieplayer

Plasticine, rassegna di cinema a Potenza per i piccoli “cinefili”

“Plasticine” è la rassegna di educazione all’immagine rivolta ai bambini che ha preso il via al Museo Archeologico “Dinu Adamesteanu”

La copertina del libro scritto da Julia Donaldson e illustrato da Axel Scheffle

Ha preso il via ieri, presso l’aula didattica del Museo Archeologico “Dinu Adamesteanu” di Potenza, la rassegna di educazione all’immagine per bambini dai 3 ai 6 anni.  “Plasticine” è una iniziativa per la promozione della settima arte ideata dall’Associazione Culturale Officina 0 e da Zer0971 a.p.s. La rassegna – si ricorda- è cofinanziata dal programma APQ Sensi Contemporanei – Bando Vivaio promosso dalla Lucana Film Commission.  I “piccoli cinefili” hanno assistito ieri alla proiezione del corto “Il Gruffalo”, tratto dall’omonimo libro scritto da Julia Donaldson e illustrato da Axel Scheffle e diretto da Jakob Schuh e da Max Lang.

Gruffalò: un classico della letteratura per l’infanzia che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo

Il Gruffalo e il topolino, Raiplay.it


“Creatura ibrida, metà orso e metà bufalo, il Gruffalò” – come spiegano gli organizzatori per mezzo di un comunicato stampa – “è il protagonista di un celeberrimo libro per bambini uscito alla fine degli anni Novanta. La storia dell’incontro di questo strano essere mostruoso con uno scaltro topolino e gli altri animali di una frondosa e coloratissima foresta. Ormai un classico della letteratura per l’infanzia che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo ed è stato tradotto in oltre cinquanta lingue. 

Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 23 maggio con “Gruffalò e la sua piccolina”, laboratorio curato da Domenico Colucci

Dopo la proiezione con il valido contributo di Monica Palese della Compagnia Abito in Scena si è tenuto un laboratorio di drammatizzazione e di educazione visiva. Il prossimo appuntamento invece è fissato per giovedi 23 maggio con “Gruffalò e la sua piccolina”. Il laboratorio curato da Domenico Colucci del Teatro delle Ombre “miti ed eroi”. 

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

LVMH in partnership con l’Italia

Il colosso francese ha scelto l’Italia per una nuova collaborazione. L’Accademia Massoli viene selezionata per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.