Home / Spettacolo / Arte / Max Mara Art Prize for Women, vince l’artista londinese Helen Cammock
Max Mara Art Prize for Women

Max Mara Art Prize for Women, vince l’artista londinese Helen Cammock

L’artista londinese Helen Cammock ha vinto la settima edizione del Max Mara Art Prize for Women. Il premio istituito nel 2005 dalla casa di moda italiana fondata da Achille Maramotti, in collaborazione con la Whitechapel Gallery. Il riconoscimento ha cadenza biennale ed è riservato alle donne ed artiste attive nel Regno Unito che non hanno mai presentato i loro lavori in un’antologica.

Cammock ha convinto una giuria presieduta da Iwona Blazwick

Fonte Instagram @whitechapelgallery

Il nome di Helen è stato annunciato dall’obe di Whitechapel gallery, nel corso di una cerimonia che si è svolta presso la galleria di Londra. Nella giuria, presieduta da Iwona Blazwick, direttrice della Whitechapel Gallery, anche la gallerista Vanessa Carlos(Carlos / Ishikawa, Londra), l’artista ed ex vincitrice del premio Laure Prouvost, la collezionista Marcelle Josephe e la critica d’arte Rachel Spence.

Un’artista trasversale e attenta ai modi attraverso cui si esprimono le emozioni

Cammock, ex allieva del Royal College of Art, è un’artista capace di spaziare tra diverse forme di comunicazione: dalla fotografia, alla scrittura, alla poesia. Con competenze trasversali, pone il suo focus sui modi attraverso cui si esprimono le emozioni nella cultura e nella società italiana. I giurati sono stati colpiti dalla sua bravura nella combinazione di  “stampa e produzione cinematografica con la sua esperienza di cantautrice per mettere in luce storie perdute di sopravvivenza”, come ha dichiarato Iwona Balzwick, presidente della giuria del Max Mara Art Prize for Women.

Helen vince una residenza d’artista in Italia e una mostra personale alla Whitechapel gallery di Londra

 

Fonte Instagram @bookworksuk

L’artista potrà infatti allestire alla Whitechapel gallery di Londra una mostra personale. In particolare, creerà un’opera d’arte che sarà esposta a Londra nel 2019, prima di passare alla collezione Maramotti di Reggio Emilia. Inoltre Helen avrà  l’occasione di trascorrere sei mesi nell’ambito di una residenza d’artista affine ai suoi interessi. Inizierà nel prossimo mese questo stimolante percorso che comprenderà sei città italiane: Bologna, Firenze, Venezia, Roma, Palermo e Reggio Emilia.

 

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Ambrogino d'Oro

Chiara Ferragni candidata all’Ambrogino d’Oro

Molte le polemiche sulla premiazione dell’Ambrogino d’Oro di Milano che ha tra i contendenti anche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.