Home / Spettacolo / Cinema / L’isola dei cani, i protagonisti sono indistruttibili “cani alfa”

L’isola dei cani, i protagonisti sono indistruttibili “cani alfa”

Di sicuro avrete sentito parlare di L’isola dei cani. La pellicola è stata selezionata come film d’apertura della 68ª edizione del Festival di Berlino. E a prescindere che amiate o no i “migliori amici dell’uomo” a quattro zampe, occorre sappiate che la commedia fantastica diretta dall’americano Wes Anderson, con Scarlett Johansson e Bryan Cranston, è capace di catalizzare l’attenzione dei più piccoli e di accedere la curiosità dei grandi.

Il fantasy diretto da Wes Anderson arriva nei nostri cinema il primo maggio

Fonte Instagram @isleofdogsmovie

Distribuito da 20th Century Fox, il film è uno dei titoli disponibili nei cinema italiani da martedì primo maggio 2018. Nel cast ci sono anche  Jeff Goldblum, Tilda Swinton, Edward Norton, Bill Murray, Bob Balaban, Greta Gerwig, Kunichi Nomura, Frances McDormand, Hakira Takayama e  Harvey Keitel.

La ripresa a passo uno per il film di animazione

 Il regista di Rushmore e di Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore è tornato, con questo nuovo film, all’animazione con la tecnica a passo uno.  E questa volta con una storia originale ambientata in una dimensione in cui uomini e animali antropomorfi convivono. La pellicola risente anche dell’influenza di Akira Kurosawa.

Il plot del fantasy “L’isola dei cani”

Nel film siamo nel futuro, nel 2037, quando una crescita incontrollata del numero di cani, e la diffusione di una misteriosa “influenza canina”, impongono al sindaco di Megasaki, nell’arcipelago giapponese, di adottare una misura d’emergenza. Si mettono in quarantena tutti i cani del Paese, su un’isola destinata all’accumulo di rifiuti e immondizia. Ma in seguito alla scomparsa del suo cane da guardia “Spots”, il dodicenne Atari  dirotta eroicamente un piccolo aeroplano fino a questa isola. Dopo il pericoloso atterraggio, viene soccorso da un branco di indistruttibili “cani alfa”. Questi ultimi sono disposti a qualsiasi cosa pur di sfuggire al loro destino. E rimangono colpiti dalla devozione del ragazzino nei confronti del suo Spots smarrito. Così, i cani Capo, Rex, Boss, Duke e King  si impegnano a proteggerlo dagli uomini (dalle autorità giapponesi) che gli danno la caccia e vogliono riportare indietro Atari…

Valeria Gennaro

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

GHD,glass hair

GHD scaglia il trend alert dell’autunno: Glass Hair

Glass Hair è il nuovo trend di tendenza per i vostri capelli. Secondo GHD, la famosa …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.