Con il titolo COME TO WHERE THE FLAVOUR IS, la collezione Autunno/Inverno ’21 di Jieda, è stata presentata all’interno del calendario ufficiale delle sfilate della settimana della moda milanese.

Per la terza stagione consecutiva, il brand giapponese Jieda ha presentato la propria collezione all’interno di Milan Fashion Week. “Questa è la terza volta che Jieda presenta all’interno del calendario di Milano. Per la seconda stagione parteciperemo in formato digitale. La passerella milanese ha significato per Jieda un’importante visibilità globale. Poter presentare il mio lavoro sul grande palcoscenico di Milano è sicuramente una grande sfida, ma rappresenta per me una forte fonte di ispirazione e di motivazione. Sono molto orgoglioso di essere accanto a tanti brand uomo che rispetto”.

Ispirata all’opera del fotografo e pittore americano della metà degli anni ’70, Richard Prince e ai suoi scatti sul rodeo, COME TO WHERE THE FLAVOR IS celebra il fascino di Prince per il Marlboro cowboy e reinterpreta il “dry feeling” della cultura americana degli anni ’70.

La collezione Jieda AW21 sarà presentata attraverso le lenti del fashion movie A MAN and A HORSE. Ambientato su una spiaggia volta all’orizzonte, la pellicola si concentra sul personaggio di un uomo al galoppo di un cavallo stremato e ne racconta la corsa veemente esplorandone le emozioni. In una dimensione senza tempo, l’uomo lotta contro il forte vento che soffia dal mare e noncurante del clima gelido persiste nel proprio viaggio inquieto, mentre le impronte del cavallo lasciate nella sabbia vengono portate via dalle onde.

La collezione presenterà anche una collaborazione con il marchio americano workwear Dickies e sarà caratterizzato da una palette di colori in cui le calde sfumature del beige e marrone si fondono con tonalità invernali come verde scuro, vinaccia e navy applicate a tessuti invernali che includono velluto, lana, pelle, montone e pelliccia sostenibili, che sono stati sviluppati in collaborazione con i produttori tessili giapponesi.

Jieda

Profilo del brand e designer

Fondato da Hiroyuki Fujita nel 2007, il marchio trova ispirazione nella cultura giapponese. Fujita trae ispirazione dal mondo fisico che lo circonda e il suo design evoca lo street style giapponese. La sua visione si esprime in un fresco mix di tailoring oversize e mood retro-athletic ispirato agli anni ’80 e ’90 e produce uno stile ibrido streetwear e contemporanei.

Il brand celebra il MADE IN JAPAN con grande attenzione ai dettagli e alle finiture. Il nome contiene i caratteri di “individualità” e “albero”, per veicolare l’idea di un nucleo di originalità che poi si diffonde e diversifica come rami di un albero.

Qual è la tua reazione?

emozionato
0
Felice
1
Amore
0
Non saprei
0
Divertente
0
Marina Greggio
Innamorata delle lingue e colleziono instancabilmente viaggi. Nel tempo libero scrivo, leggo, corro e mangio. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.