E’ giovane, bellissima e possiede un gran carattere la modella e fotomodella, con esperienze da conduttrice e di attrice, Fabiola Morabito. Il suo sogno? Continuare a lavorare nel mondo della moda tenendo un occhio di riguardo verso il Grande Schermo, affermandosi sempre più nell’ universo della recitazione.

Fabiola Morabito

Fabiola, che cosa rappresenta la moda per te?

La moda è espressione di sé,  o ancora è il mezzo di comunicazione più immediato e d’impatto a cui ognuno di noi è soggetto. Con la moda diciamo agli altri chi siamo o chi vogliamo essere e soprattutto cosa vogliamo e dove desideriamo arrivare. La moda segna epoche, rivolte, proteste, voglia di cambiamento, come anche stati d’animo e sentimenti. Concludo dicendo che essa, con l’insieme delle sue continue trasformazioni, ha un potere straordinario per tutti questi motivi.

Più in generale che rapporto hai con le compere?

Diciamo che non sono una compratrice compulsiva, ma di rado mi trattengo se individuo qualcosa che mi piace, insomma  riesco a resistere solo quando il prezzo è davvero eccessivo: lì entra in gioco il senso morale e di autoconservazione! ( ride)

Comunque credo che se fossi davvero tanto ricca avrei una stanza apposita solo per vestiti scarpe e borse! Ma questo è- a mio avviso- è un po’ una prerogativa di ogni donna, o no?

Fabiola Morabito

 Qual’è- secondo te- il capo che non può mai mancare quest’ inverno nell’ armadio di ogni donna?

Un bel paio di pantaloni neri attillati che risaltano le proprie forme.

E quello proprio da evitare?

Golfini da nonna che devono essere banditi anche per casa!

L’ outfit perfetto per andare all’ Università o in ufficio?

All’ università basta un jeans e un maglioncino abbinato a delle sneackers o stivaletti. In ufficio gonna/pantalone a vita alta con camicetta o maglietta assolutamente accompagnati da un tacco. Altezza minima 7 cm.

E per una serata importante?

Io sono tradizionalista e per me ad una serata importante l’outfit perfetto è un bel vestino sempre ed immancabilmente con tacco!

Fabiola Morabito

 Altra tua passione è il Cinema, se non erro…

Esattamente, è la mia passione da sempre e ad oggi anche la mia priorità dal punto di vista artistico. Ho già fatto qualcosina in  tv, ma sto lavorando al massimo per poter avere il mio primo ruolo importante.

Come riesci a conciliare entrambe le passioni?

Come dicevo, do priorità al Cinema, ma non è detto che le due cose debbano per forza essere scisse: per esempio l’ultimo impegno avuto mi ha vista partecipe di una sfilata di moda all’interno di un film che arriverà sul Grande Schermo. Comunque se posso, alterno entrambe le attività.

 In generale ti consideri una donna passionale?

Moltissimo. In tutto ciò che faccio nella mia vita, dal lavoro ai rapporti con le persone che amo, do sempre tutta me stessa e mi faccio in mille pezzi. Sono una ragazza che ama vivere a 360 gradi.

E cos’ altro sei?

Sono anche molto presuntuosa e suscettibile lo ammetto, ma ho una forza d’animo che mi ha sempre permesso nella vita di rialzarmi e ripartire. E questo lo devo ai forti insegnamenti che la mia famiglia mi ha trasmesso. Poi, come tutte le ragazze, amo uscire, divertirmi, ridere, scherzare. Ad un’uscita in discoteca preferisco una cena con gli amici e non potrei mai e poi mai rinunciare ad un buon piatto di pasta e al mio cagnolino Momo, che adoro e tratto come un bambino!

Chi o come ti auguri di diventare in un futuro non molto lontano?

Spero di essermi realizzata al massimo ed aver raggiunto i miei sogni ed i miei obiettivi. Almeno proverò e ce la metterò tutta perché, un domani, non voglio guardarmi alle spalle e avere rimorsi pensando di non averle provate tutte, di non aver dato tutto quanto mi era possibile. Solo così, anche se non dovessi farcela, potrò guardarmi allo specchio ed essere comunque fiera di me.

Foto: Andrea Crivellari

Laura Gorini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.