Home / Luxury / Gioielli / Cartier, un gioiello da 150 mln di dollari al centro del colpo di “Ocean’s 8”
Cartier

Cartier, un gioiello da 150 mln di dollari al centro del colpo di “Ocean’s 8”

È l’attrice americana Anne Hathaway  bellissima nel ruolo di una celebrità, con rossetto fiammante e bijou rarissimo-unico, il personaggio-bersaglio del plot di Ocean’s 8, film al femminile diretto da Gary Ross. La pellicola è il sequel e spin-off della trilogia Ocean’s.

Hathaway indossa la riproduzione della collana Cartier appartenuta a un Maharaja

View this post on Instagram

Less than ONE MONTH until the heist is on. #Oceans8

A post shared by Anne Hathaway (@annehathaway) on

Fonte Instagram @annehathaway

Nel film, che può contare su un cast stellare ed esplosivo, primo al box-office americano, e che uscirà nelle sale cinematografiche italiane domani, Debbie Ocean (Sandra Bullock) riesce ad organizzare una squadra di eleganti truffatrici. Professionalità adatte a realizzare un grande colpo all’annuale Met Gala di New York che “sarà la rapina del secolo”. Al centro della rapina c’è un gioiello indossato da Daphne Kluger (Anne Hathaway). Una collana di diamanti Cartier del valore di 150 milioni di dollari.

La squadra di truffatrici con gli occhi puntati sul “Toussaint”

Cartier
Un disegno della preziosa collana commissionata a Cartier dal Maharaja, The Telegraph

Nel film, accanto alla bellissima Hathaway, anche Cate Blanchett, Mindy Kaling, Sarah Paulson, Awkwafina , Rihanna e Helena Bonham. La collana che tutte conoscono come “Il Toussaint” si basa su uno storico disegno Cartier. Cartier ha ricreato questo capolavoro della gioielleria del 1930 proprio per Ocean’s 8.

La collana più preziosa della storia?

Cartier
Il Maharaja di Nawanagar con la collana di diamanti Cartier che ha ispirato “il Toussaint” del film “Ocean’s 8”, Photo: The Telegraph

Emily Cronin del Telegraph ha raccolto tutti i dati e le informazioni del caso. Il gioiello è stato commissionato a Jacques Cartier dal Maharaja di Nawanagar. Definito da Cartier come “la più bella cascata di diamanti più rari del mondo”. Sembra che non ci sia stata una collana così nella storia. La collana originale la si può vedere in alcuni ritratti del Maharaja (nella foto sopra). Ma dopo la sua morte è sparita. Si ipotizza sia stata demolita e riportata a modelli non rintracciabili. I diamanti colorati nella riproduzione di Cartier per il film invece (non ditelo a Debbie Ocean) sono stati sostituiti da gioielli  incolori. Da ossidi di zirconio naturali incastonati in oro bianco. La casa di alta gioielleria Cartier aveva intitolato il prezioso a Jeanne Toussaint, la donna più influente della sua storia. Non ci resta che andare al cinema per “assaggiare” un po’ dello splendore del “Toussaint”. Anche così, en passant, e solo per sognare…

 

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

GHD,glass hair

GHD scaglia il trend alert dell’autunno: Glass Hair

Glass Hair è il nuovo trend di tendenza per i vostri capelli. Secondo GHD, la famosa …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.