Il capospalla è l’articolo fashion vitale nella stagione fredda e il regalo più eccezionale che si possa fare alle amanti di fashion and style. La scelta delle donne ricade su giacche e cappotti pratici e confortevoli e, sempre più spesso, su capi di abbigliamento originali e in linea con le ultime tendenze in fatto di moda. Se per dirla con Giorgio Armani lo stile è quello che ciascuno ha e deve conservare nell’arco della sua vita”, esso passa anche per l’abbigliamento con cui a volte si strizza l’occhio all’eccentricità, a volte si seguono i “diktat” del sempre amato classicismo fatto di pochi fronzoli e timeless.

Capispalla, come indossarli in questo autunno/inverno?

Il cappotto più cool è morbido e sovradimensionato, abbinato al minimal style

Fonte Instagram @maxmara

Quali gli opportuni “artifici” per indossare al top giacche e cappotti in questo autunno/inverno? Un ottimo cappotto non è solo caldo, ma è anche un capo che ti fa sentire bene, che ti “abbraccia” regalandoti piacevoli sensazioni. Quest’anno il cappotto più cool è sovradimensionato (di dimensioni superiori al necessario), morbido e abbinato al minimal style.

La giacca giusta?”Il capo che ami, quello che dà i migliori abbracci”

I cappotti sovradimensionati con cappuccio sono comodi, ma per dirla con Jess Cartner-Morley del Guardianti fanno sentire come un abitante delle caverne quando li indossi ogni giorno”. La soluzione di stile potrebbe mimetizzarsi invece in un cappotto di lana sovradimensionato, morbido e compensato da uno stile minimalista. Ad esempio, un capospalla di colore neutro, con pochi particolari, con non troppe cerniere o alette antivento. “Un ottimo cappotto, d’altra parte, è una tazza di tè e una torta jaffa quando sei freddo, stanco e affamato… “.

valeriagennaro@alpifashionmagazine.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.