Home Notizie Baldinini dà sfogo ai colori nella collezione “Women of summer”

Baldinini dà sfogo ai colori nella collezione “Women of summer”

Baldinini

Chi è Baldinini?

Baldinini affonda le sue radici agli inizi del secolo scorso, a San Mauro di Pascoli. E’ infatti il 1910, quando la famiglia muove i primi passi nella calzatura realizzando pezzi su misura interamente a mano. Inizia in Romagna, con un piccolissimo laboratorio artigiano, il viaggio di un’azienda e di un brand che entrerà tra i top della calzatura e degli accessori Made in Italy. Il 1974 è un anno memorabile: Baldinini produce il primo sabot, l’attualissimo ‘clog’, che segna la svolta e l’avvio, con le sue 500 paia al giorno, verso il processo industriale.

Gimmi Baldinini

La collezione

Le regine dell’estate si esibiscono al ritmo dello stile solare e intenso della collezione Primavera Estate 2019 di Baldinini in una ricca palette di colori, caratterizzati da un’atmosfera etnica, creola e caraibica insieme. Womens of summer: un tripudio di rosa, fucsia, violacei e i verdi intensi delle acque tropicali; e ancora i marron bruciati e i senape che rileggono il mood anni ’70 per le divinità dell’indian summer, che scelgono i nuovi texani dalla punta sfilata e decorati con la staffa.

Il richiamo della terra e delle sue tinte, quasi traslato dai dipinti di Georgia O’Keeffe, diventa una kermesse massimalista di stampe in fantasia multicolor, di sandali con frange rifiniti in pietre, spesso bicolor, perfetti per amplificare la sensuale allegria e musicalità dei paesaggi americani. Una tappa in stile contemporaneo spezza l’etnico tout court con interventi writing, presi dal mondo dello sportswear e impreziositi da un mix di tecniche differenti.

E ancora, action writing su sfumature eighties, che giocano con le nuance: la stampa colorata a logo, il ricamo multistrass, il sottopiede lavorato a glitter, sia per le scarpe eleganti che per le sneaker, diventano lavorazioni volutamente fatte ad arte. La tendenza anni ’80 evolve in easy chic liberandosi della parvenza più casual, tra bucature e rifinizioni nei nuovi fluo, tra fantasie e giochi di figure micate a intreccio, proposte in versione specchio.

New York reloaded, per celebrare le luci di una città che non dorme mai: proprio i materiali a specchio e le nappe cangianti rileggono le notti più cool, con un solo protagonista, il sandalo nude a listini minimal e raffinati, per cosmiche Grace Jones. Gli hero pieces del guardaroba sono sempre i sandali: pesanti chunky dai fondi importanti, presi in prestito dal mondo del lavoro, impreziositi da borchie punk e guardoli con perle, elastici alla tomaia, lettering d’autore e inserti in pvc trasparente.

Lo stile di Baldinini passa, sempre, dalla femminilità: il cuore di toni pastello – rosa antico, turchese, salvia – si trova in bucature a intarsi new rococò, su intrecci con decori in strass e rasi delicati a carrè leggeri. I modelli hanno fiocchi svolazzanti ma interpretati in chiave moderna per dame neo naïf, femminili e grintose insieme, che camminano in una Versailles 2.0.

The red carpet show: la collezione Gimmy Baldinini propone decolleté e sandali altissimi caratterizzate da linee raffinate ed assottigliate, in cui il nude è protagonista impreziosito dettagli lamé e paillettes. Stile creativo e tagli sperimentali per i rasi dai toni new neon psichedelico: tra lime e rosa shock, tra turchese bright e texture pregiate in toni bruniti, densi e sfumati, riletti in un mood urbano.

La collezione Gimmy Baldinini celebra la natura e la forza dello spirito femminile più wild in un gioco di forme e di ispirazioni che hanno il loro cuore ideale nel western mood: il texano diventa couture, ha grinta e forme al contempo sfilate e iperfemminili.

www.baldinini-shop.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.