La stazione termale di Längenfeld, immersa nella natura mozzafiato delle montagne tirolesi, entusiasma gli amanti della montagna in ogni stagione.

 

150 km di piste, 33 moderni impianti di risalita e innevamento garantito fanno di Sölden e delle sue due stazioni sciistiche a Rettenbach e a Tiefenbach il posto più hot delle Alpi, promettendo agli amanti dello sci tanto divertimento invernale ma anche tanto relax grazie ad Aqua Dome, la stazione termale più moderna e architettonicamente imponente delle Alpi.

Tre vasche esterne, che sembrano fluttuare nell’aria, a forma di semicerchio, in cui gli ospiti si immergono a 36 gradi in acque termali e si godono la vista mozzafiato sulle montagne dell’Ötztal, sono l’attrazione di Aqua Dome, la SPA a un tiro di schioppo dalle cime del comprensorio sciistico di Sölden. Già al suo ottavo anno, il mondo acquatico futuristico, nel cuore della valle di Ötztal, affascina in ogni stagione con emozionanti attrazioni al coperto e all’aperto. Adagiandosi sul fondale roccioso per l’ispirazione, la struttura ricettiva con 200 camere e suite, e le forme scelte per il complesso termale, si innestano perfettamente nel paesaggio circostante. L’interno della spa riflette lo stile alpino naturale della zona con il legno di provenienza locale e la pietra utilizzata pesantemente nel design.

L‘acqua temale arriva da una profondità di 1865 metri. La struttura totale, arredata secondo i principi del Feng Shui, si estende per circa 50.000 mq, la superficie totale di acqua è 2.200 mq. La cupola delle terme a forma di cristallo di vetro offre due piscine coperte con acqua calda a 34 e 36 gradi C. Nel centro termale all’aperto, ci sono le tre piscine a forma di semicerchio apparentemente fluttuanti nell’aria a un’altezza che varia da 12 a 16 metri: una vasca con acqua salata e musiche subacquee con suggestivi effetti di luce, una vasca idromassaggio con fontana di acqua termale e una vasca whirlpool.

La SPA 3000 è la nuova area Premium-Spa costruita sul tetto del fabbricato termale esistente che si sviluppa su due piani. Su 2.000 metri quadrati, gli ospiti possono ora sperimentare la potenza delle risorse dell‘Ötztal. “Erbe, minerali, pietre preziose – fuoco, ghiaccio e acqua: costruiti sapientemente, gli ospiti si immergono in mondi tematici contemplativi. Al primo livello vengono utilizzate vere erbe, fiori e conifere dell’Ötztal. Timo selvatico, fieno secco alpino o cirmolo – il profumo del nuovo centro termale lascia immaginare una vera passeggiata all‘alpeggio. Il tour benessere inizia nella sauna delle erbe alpine. Qui achillea, lavanda, menta o arnica dell‘Ötztal sono appositamente distillate con acqua pura. Al bagno con gli impacchi alle erbe, l’ospite può scegliere tra vari impacchi alpini. Il clou della nuova area benessere è il Kristallbad Ötztal, il bagno di cristallo dell’Ötztal in cui vengono spruzzati minerali e oligoelementi quali magnesio e selenio da fini ugelli per l‘inalazione. Dopo la sauna, una tappa alla ‘veranda delle tisane’ è ideale per chi cerca relax”, afferma Bärbel Frey, direttrice di AQUA DOME.

Al secondo livello della SPA 3000, spettacolari vetrate alte otto metri permettono di godere una vista spettacolare sulle cime dei 3000 metri in sale relax arredate in modo personalizzato. Immergersi nell’acqua calda termale e accogliente dell‘Ötztal: benvenuti nei Längenfelder Badl‘n. Nei 36° C di tepore dell’acqua, gli ospiti possono rilassarsi sui lettini subacquei davanti alle imponenti montagne – il finale perfetto per una passeggiata di benessere.

Fonte: Fanpage.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.