Home Moda Donna Abbigliamento Donna Renato Balestra: Princess Collection a Dubai

Renato Balestra: Princess Collection a Dubai

renato balestra

Renato Balestra arriva a Dubai per presentare la nuova collezione AI 17/18 in occasione dell’Arab Fashion Week nella prestigiosa area del City Walk di Dubai.

La collezione, Princess Collection, nasce da ispirazione reale e dal desiderio del designer di far sentire ogni donna una principessa all’interno di un contesto fiabesco. Trasparenze, intarsi in velluto e gli inconfondibili plissé sono firma della Maison.

Principesse ne ho vestite tante – dice Renato – ma stavolta ho voluto dare corpo al mio desiderio di far sentire con i miei abiti tutte le donne principesse di una fiaba

Stile inconfondibile e spiccata creatività siglano i capolavori del celebre baluardo dell’Alta Moda romana. Il suo è sempre stato un lavoro di alta conoscenza sartoriale e frutto di forte ispirazione, innovazione ed evoluzione. Eccellenza delle proporzioni e cura del dettaglio.

In passerella sfilano capi eleganti e raffinati, di predominanza nera, giallo e oro. Solo una breve parentesi di colore rosso melograno a metà performance. Abiti da sera dove il colore giallo interrompe il nero di un corpetto o gonna donando lucentezza. Tutti i colori armoniosamente equilibrati e dosati.

Intarsi e ricami di nastri di seta, paillettes, cristalli. Modelli di luce pura dove l’eleganza è espressa dall’essenzialità e dall’armonia.

Il nero è l’anima della collezione – ha commentato lo stilista– ma volevo ammorbidirlo con trasparenze e colpi di giallo sole. Ho faticato molto a trovare il punto di giallo giusto che non doveva essere né troppo pallido né troppo acceso.”

Incisivi i modelli del “break” color melograno dove primeggia il tessuto satin impreziosito da piccoli dettagli in linea. La maggior parte dei modelli sono abiti tunica dove la schiena è il punto di partenza di ali di seta e mantelle reali, proprio da vera reale. Immancabili i prezioni ricami talvolta floreali

Ciascun capo è frutto di un grande lavoro creativo e sartoriale.

Ancora una volta l’Italia si presenta nella sua più totale eleganza e perfezione al panorama mondiale.

www.renatobalestra.it

Laura Savini

Articolo precedenteMaglioni di lana colorati e vivaci: gli oggetti cult dell’autunno 2017
Articolo successivoCollaborazione di Swarovski con la costumista di The Greatest Showman
Laura Savini, nasce a Roma il 10 aprile 1984. Studia lingue dalle scuole superiori, e sceglie di laurearsi in lingue e culture moderne nel 2012. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo e moda, segue un master in comunicazione e moda presso l’accademia romana di costume e moda e raggiunge l’obiettivo prefissato: product manager per eventi. Dal 2013 infatti, collabora per il fashion system attraverso una start up romana, che le permette di conoscere una realtà da sempre sognata. Dai piccoli designer ai pilastri della moda italiana, seguendo passo a passo le produzioni di un grande evento. Viaggia per lavoro dividendosi tra Milano, Firenze, Roma, Cannes, Ginevra…… Casting, fitting, coordinamento backstage e regia sono le attività che svolge quotidianamente. Stella Jean, Au jour le Jour, G. Colangelo, San Andrès, A.Bratis, C. Pellizzari, i giovani; John Richmond, Chopard ed il re del fashion system italiano Giorgio Armani, i grandi con i quali ha collaborato fino ad oggi. “ Credere per riuscire”, il motto che l’accompagna da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda. Ma Laura, non è solo event manager; dopo otto anni di collaborazione in una gioielleria romana, inizia per hobby a realizzare una piccola capsule collection di articoli handmade creati con materiali eco, riciclati e pietre dure. Da Hobby a lavoro, i suoi articoli vengono apprezzati e acquistati tramite un e-commerce dedicato . Inizia una piccola distribuzione sul territorio romano, con un obiettivo preciso: vendita ad ampio raggio…..La speranza e la voglia di creare non finisce mai, basta crederci! Per finire, la passione per la scrittura. Fin da piccola, si cimentava nella scrittura di storie, racconti, favole ed oggi scrive articoli per web magazine. La prima collaborazione arriva con la testata "d-moda" e "gp magazine"…..e non intende fermarsi!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.