Home / Regioni / Basilicata / Potter, il maghetto di Hogwarts protagonista di un musical al teatro Stabile
Potter
I protagonisti di "Harry Potter e la pietra filosofale", MovieForKids

Potter, il maghetto di Hogwarts protagonista di un musical al teatro Stabile

A Potenza per il primo maggio approda sul palcoscenico del teatro Stabile il maghetto Harry Potter

Fonte Instagram @hogwarts_page

Il giovane mago di Hogwarts approderà sul palcoscenico del teatro Stabile di Potenza domani, passando direttamente dal romanzo della scrittrice inglese Joanne Rowling al musical “Harry Potter e la pietra filosofale” . L’ingresso nel teatro Stabile è fissato alle ore 20. E il sipario si aprirà alle 20 e 30 per garantire uno spettacolo per grandi e piccini. La saga che ha appassionato milioni di persone sarà infatti la protagonista in occasione della festa dei lavoratori e della XIV edizione della Giornata mondiale della danza del Centro danza Maeva.

Lo spettacolo adatto a piccoli e grandi unisce i vari linguaggi del teatro, dalla danza alla recitazione alla scrittura

Fonte Instagram @harrypotterfilm

Andrà in scena il racconto in forma di musical del primo libro della saga high fantasy scritto dalla Rowling. Nella versione curata e realizzata dal Centro danza Maeva la vicenda rimane ancorata al mondo magico. Si sviluppa l’intera narrazione che ha come protagonista Harry, un ragazzino di unici anni rimasto orfano appena nato. Il suo destino è tutto tracciato sulla sua fronte. Sulla cicatrice a forma di saetta impressagli da Voldemort. Dall’antagonista della storia. Già famoso senza saperlo, Harry approderà nella scuola di magia e di stregoneria di Hogwarts dove conoscerà i suoi poteri e il suo destino…

Le coreografie curate dagli allievi del Centro danza Maeva e della Palestra Dinamika di Muro lucano che si sono cimentati anche nella recitazione

Questo spettacolo è perciò un’inedita produzione (che vede anche la collaborazione del Consorzio Teatri Uniti di Basilicata). Gli allievi del Centro danza Maeva e della Palestra Dinamika di Muro lucano hanno dato vita alle coreografie del musical. Questi ultimi si sono anche cimentati nell’interpretazione dei personaggi. Inoltre, “la presenza di attori professionisti e non” – hanno sottolineato gli organizzatori “ha contribuito ad arricchire la proposta teatrale e a creare le giuste condizioni per una reale crescita culturale”.

Una proposta che nasce dal progetto “Leggere per drammatizzare” che ha coinvolto anche alcune classi dell’Istituto “G. Giorgi” di Potenza

Come si chiosa ancora nella nota pubblica: “Una proposta che nasce dal progetto “Leggere per drammatizzare” realizzato in collaborazione con il Circolo culturale Gocce d’Autore e con il coinvolgimento di alcune classi dell’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato “G. Giorgi” di Potenza”.

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

LVMH in partnership con l’Italia

Il colosso francese ha scelto l’Italia per una nuova collaborazione. L’Accademia Massoli viene selezionata per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.