Home / Design / Architettura / Montefalco, perla tra le perle…
montefalco

Montefalco, perla tra le perle…

Assisi, Bevagna, Foligno, Gualdo Cattaneo, Spello, Torgiano, Trevi e poco più in là Spoleto!

Com’è possibile una simile concentrazione di bellezza a corona poi della splendida Perugia: tutti testimoni di un radioso passato tramandato grazie all’amore e all’attenzione di qualcuno particolarmente illuminato, fino a noi. I nostri avi  facevano davvero a gara tra bellezza, equilibrio  e armonia. Si potrebbero scrivere volumi ma il tempo si sa ė tiranno per tutti sia per chi tiene la penna in mano come per chi ama leggere, e allora provo a trasmettere la sensazione di un attimo di felicità.

Questo il dono impagabile della cultura. L’equivoco sapientemente alimentato di accomunare la cultura alla noia o all’inutilità per il vissuto quotidiano, trattandola nel migliore dei casi come un surplus, ė un delitto imperdonabile nei confronti di ogni individuo, soprattutto dei bambini ma su su percorrendo tutta la scala dei “saperi” fino agli universitari o ai frequentatori dei master. “L’architetto è ha Roma” scritto con l’h è uno dei florilegi che mi sono stati offerti recentemente da una giovane neo laureata in beni culturali! Vittima lei come tanti di uno scippo intellettuale dalle conseguenze rovinose per il lavoro e per la vita. Potrei citarne una serie tanto infinita quanto raccapricciante.

montefalco,thadea
La serata dedicata a Thadea

Erich Fromm che nonostante gli anni ė sempre attualissimo, nell’ “Amore per la Vita“, sostiene che “Avere“, filosofia che risale a circa 4 mila anni fa, non soddisferà mai l’individuo, se non altro perché è una spirale  senza fine. “Essere” è  invece appagamento continuo, perché ogni atto  è completo in sé.. Godere di una bella architettura, un paesaggio, un’opera d’arte, un tramonto, dà un senso di grande benessere,  un toccasana per la salute… le endorfine girano a mille! La cultura, come l’Amore, è generosa come una cornucopia.  È in effetti un tesoro inestinguibile, che ha in sé la facoltà appagarci. Pensavo a questo guardando le mura medioevali.

Oltrepassata una delle 4 magnifiche porte di accesso, cammino tra le pagine di quel libro di storia dell’arte che è il corso centrale della città di Montefalco. Magnifici i palazzi che lo individuano, tra cui quello dei De Cuppis balzati recentemente agli onori della cronaca grazie a Thadea*. E ancora la Chiesa di San Francesco con il ciclo di Benozzo Gozzoli, quella di Sant’Agostino preludio, in cima alla salita, alla piazza ottagona di rara bellezza. E grazie alla Committenza illuminata di allora, possiamo ancora godere della filosofia di chi li volle cosi.

La ex chiesa di San Francesco con Benozzo Gozzoli

A Montefalco la tradizione continua. Anche oggi l’arte è il filo conduttore del vivere quotidiano, humus di quella politica che sa guardare e praticare l’innovazione, sale e pepe di una Città che voglia vivere il futuro nel momento presente. Per questo è un delitto sprecare i saperi che ogni cultura ha  conseguito, che spesso possono  farci sentire “a casa” ovunque. Così accade a Montefalco. La città ora è guidata da Donatella Tesei, avvocato, sindaco e signora del sapere, tenace assertrice del miglioramento della qualità della vita grazie all’arte, di cui la Città è ricca, e alla cultura. Il suo operato, oltre ad essere eminentemente pratico, ha permesso alla Città di conseguire premi molto significativi*. “Fatti non foste a viver come bruti ma per seguire virtute e coniscenza“. Qui si sente…

La serata dedicata a Thadea

Amore per la vita” Saggi Ed Arnoldo Mondadori na chiave che potrebbe aprire ad una comprensione universale.

* "Amore per la vita" - Erich Fromm Saggi Ed Arnoldo Mondadori 
*Thadea la figlia segreta di Carlo V - Andrea Margaritelli

Di Tiziana Leopizzi

Architetto e giornalista, si occupa di comunicazione e di organizzazione di eventi di arte contemporanea in Italia e all'estero. Editore pubblicazioni d'arte. Direttore e consigliere di Ellequadro Documenti - Archivio Internazionale di Arte Contemporanea con sede a Genova.

Leggi anche

pvc

PVC: il tessuto “tech” trend dell’autunno!

È il PVC il nuovo tessuto trend di questa stagione! Dopo aver incoronato il Velluto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.