Home / Formazione / Officina Pasolini seleziona 75 giovani per formazione 2017-2020
officina pasolini

Officina Pasolini seleziona 75 giovani per formazione 2017-2020

C’è tempo fino al trenta ottobre per partecipare al nuovo bando di ammissione per il triennio di formazione 2017-2020 all’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, laboratorio di alta formazione artistica e hub culturale della Regione Lazio. La Regione, infatti, dopo il successo e la partecipazione riscontrata nell’edizione sperimentale del 2014, e con il biennio concluso a giugno 2017, che hanno portato complessivamente a 150 diplomati, ha istituito per la terza edizione un percorso triennale, con l’obiettivo di incrementare l’offerta formativa che è realizzata sotto la guida di un Comitato tecnico scientifico, la cui Presidente onoraria è l’attrice e sceneggiatrice italiana, di teatro e di cinema, Franca Valeri.

Con il bando 2017 si selezioneranno settantacinque ragazzi, venticinque per ognuna delle sezioni: canzone, teatro e multimediale. Il percorso professionale è rivolto ai giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni (estendibile ai 35 anni) in possesso di diploma o di qualifica professionale, italiani o extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, e la partecipazione è completamente gratuita!

officina pasolini
l’attrice Franca Valeri,  ilrespiro.eu

L’Officina Pasolini è stata attivata dalla Regione Lazio proprio per creare un innovativo laboratorio di alta formazione del teatro, della canzone e del multimediale, essa è infatti un’autentica officina dei mestieri che punta a formare figure professionali specializzate, attraverso lezioni teoriche, esercitazioni pratiche, seminari e laboratori sperimentali, ma anche attraverso  incontri e masterclass con artisti e professionisti affermati, contribuendo così a creare per i giovani coinvolti occasioni concrete di sperimentazione e di esibizione in contesti professionali. Dal 30 novembre 2016 – si ricorda – l’Officina delle Arti Pasolini è diventata hub culturale:  uno spazio pubblico integrato nella città per produrre e diffondere cultura ma anche un «punto di incontro, in linea con le principali capitali europee, per chi ama l’arte e i suoi mestieri. Si realizza un’esperienza formativa unica nel suo genere e si può assistere a concerti, mostre fotografiche, proiezioni, spettacoli teatrali e incontri d’autore».

Le materie di studio sono specifiche e sono insegnate da docenti di alto livello che preparano gli studenti alle diverse professioni e figure artistiche, proiettandoli verso il mondo del lavoro.

«Dal 2014 l’Officina Pasolini si è imposta nell’ambito della formazione come un’eccellenza pubblica e gratuita per i ragazzi della nostra regione – ha spiegato il vicepresidente con delega alla Formazione, Massimiliano Smeriglio per questo motivo abbiamo deciso di investire ulteriormente con l’istituzione di un triennio formativo che possa completare il percorso curriculare dei ragazzi. Questi percorsi – ha aggiunto Smeriglio – si sviluppano inoltre negli spazi dell’ex Civis al Foro Italico, recuperati alla città e aperti con una programmazione culturale gratuita di qualità. Un luogo di incontro perfetto tra formazione e fruizione di eventi  culturali». Gli studenti, e i giovani interessati, possono consultare il bando 2017 sul sito web www.officinapasolini.it

Valeria Gennaro

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Fashion Haining

Fashion Haining torna a Milano e accresce il legame Italia-Cina

Dopo il successo dello scorso anno, Fashion Haining fa ritorno in Italia in occasione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.