Sono trascorsi diciotto anni dal momento in cui la carriera della “principessa del pop” Britney Spears iniziava a decollare. Nel video di “…Baby One More Time”, il suo singolo di esordio, Britney di mostrava con il look da lolita-collegiale e le treccine bionde. Il brano rimase in vetta alla classifica del Regno Unito, e la cantante riuscì a vendere più di 460mila copie. In seguito “…Baby One More Time” fu indicato come il venticinquesimo di maggiore successo nella storia della musica britannica. Nel 2000 tutte le teenagers canticchiavano il suo refrain che faceva: “Give me a sign…Hit me baby one more time…”.

Britney è la testimonial della nuova adv “Memento N°2” di Kenzo

Questa volta è lei a colpire nel segno. La Spears è tornata sulla scena internazionale incarnando il volto e il corpo della nuova Collection di Kenzo Memento N° 2. L’advertising è stata realizzata a Los Angeles dal fotografo Peter Lindbergh. La notizia ufficiale relativa al nuovo engagement con la lussuosa casa di moda parigina è arrivata martedì 20 marzo.

Fonte Instagram @kenzo

Stampe animalier e denim look nella nuova collezione Kenzo

Per realizzare Memento N°2  i  direttori creativi Carol Lim e Humberto Leon hanno reinventato e rivitalizzato la storia del brand. “Il risultato –  si legge in comunicato Ansa –  è qualcosa di completamente nuovo, con un’interpretazione rispettosa dei codici del fondatore del marchio Kenzo Takada“.

In effetti, come si vede dagli scatti di Lindbergh, i capi della nuova collezione sono davvero cool. La Spears è ritratta in alcuni denim look, indossa con stile anche capi con stampe animalier e i beretti Kenzo.  La cantante-icona e stilista che, seguendo  Billboard, ha rivoluzionato la cultura pop internazionale, è tornata più in forma che mai. Con un trucco naturale, ventre piatto e capelli sciolti. Colpisce ancora “with a glance”: con quello sguardo “fermato” da Lindbergh, Britney è ancora bellissima.

                                                                                                                                                        Valeria Gennaro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.