Home / Moda / Emanuele Farneti nuovo direttore di Vogue Italia

Emanuele Farneti nuovo direttore di Vogue Italia

Emanuele Farneti diventa il terzo direttore della famosa rivista di moda Vogue Italia

A poche settimane dalla prematura scomparsa della storica direttrice Franca Sozzani, scomparsa a causa della malattia che l’aveva colpita negli ultimi anni, proprio il giorno del suo compleanno Condé Nast International annuncia il nuovo direttore di Vogue Italia e L’Uomo Vogue: Emanuele Farneti.

Joanathan Newhouse, Chairman e Chief Executive del gruppo Condé Nast International, nella nota rilasciata ha dichiarato: “Emanuele è oggi uno dei direttori più esperti, ammirati e di talento che abbiamo in Italia, avendo diretto come editor in chief otto testate nel corso della sua carriera. Formatosi in televisione, è approdato per la prima volta in Condé Nast Italia nel 1999 come membro del team che ha lanciato Gentlemen’s Quarterly (GQ). Ha in seguito lasciato l’azienda per assumere ruoli manageriali in quotidiani e newsmagazine nazionali. É stato direttore della rivista di moda Flair e ha ideato la nuova testata Icon. Nel 2014 è tornato in Condé Nast Italia come direttore di AD, che ha rilanciato, prima di assumere la posizione di direttore di GQ. Emanuele è considerato un vero e proprio “magazine maker” in grado di portare ad ogni testata sorprendenti novità, freschezza visiva e qualità ai massimi livelli. Come tutti sappiamo, Emanuele succede alla straordinaria Franca Sozzani, la cui genialità ha reso Vogue Italia e L’Uomo Vogue un punto di riferimento in tutto il mondo per la moda e la fotografia. Ci può essere una sola Franca. Eppure lei stessa aveva riconosciuto che Vogue possiede una vita propria che trascende la creatività di ogni singolo individuo. Conosceva e aveva un grande rispetto per Emanuele, e credo che avrebbe approvato. Vi chiedo di unirvi a me nell’augurare a Emanuele tutto il meglio per questa nuova importante responsabilità”.

Emanuele Farneti, nato nel 1974 a Roma e cresciuto a Milano, è figlio dei due giornalisti Gianni Farbeti e Chiara Beria d’Argentine. A Milano ha iniziato a lavorare prima nell’ufficio stampa di Della Valle e Tod’s per poi passare al giornalismo, collaborando con Yatch Capita e SeiMilano, la nuova televisione del gruppo Benetton. Appassionato di sport e in particolare di calcio ha lavorato anche in questo settore, per poi passare definitivamente alla moda e al lifestyle.

Emanuele Farneti diventa quindi il terzo direttore di Vogue Italia, rivista nata nel 1966 per volontà di Samuel Irving Newhouse e anche l’unico direttore uomo delle principali edizioni della testata nel mondo.

Claudia Brizzi

About Claudia Brizzi

Determinata, creativa e sognatrice, nata a Roma nel 1994, è iscritta all’Università La Sapienza di Roma dove attualmente frequenta il terzo anno del corso di laurea in Scienze della Moda e del Costume con l’obiettivo di accrescere le sue competenze professionali e trasformare la passione nei confronti del Fashion System da sogno a realtà, da hobby a professione. Insieme ai viaggi, la moda e la comunicazione sono da sempre le sue più grandi passioni. Il profondo interesse per la scrittura e la comunicazione le ha permesso di collaborare con diverse testate giornalistiche come freelance fashion editor stylist, tra le quali www.fashionnewsmagazine.com, www.snapitaly.it, www.modasapienza.com, www.modadivas.com e il semestrale WRPD Magazine. Curiosa, determinata e intraprendente, ha frequentato un corso di Sartoria Base presso il LabCostume, un corso di fotografia presso l’associazione OfficineDada, un corso online di Personal Shopper e Consulente d’immagine e preso parte anche a numerosi workshop organizzati dall’Istituto di alta formazione “Eidos” in Giornalismo radiotelevisivo e Comunicazione e giornalismo di moda e dall’Istituto Europeo di Design “Ied” in Moda trasversale imparando nozioni utitli per l’accrescimento delle sue esperienze in ambito giornalistico. La collaborazione con l'ufficio stampa della maison di moda romana Gattinoni le ha dato la possibilità di allestire la mostra "In Acqua: H2O molecole di creatività" sita alle Terme di Diocleziano a Roma, a cura di Stefano Dominella e Bonizza Giordani Aragno e di partecipare come ospite alla rubrica “Moda di moda” all’interno del programma “Fatti Vostri” e al programma “Tg2 Insieme” in onda su Rai 2. Da perfetta “addicted traveller”, a soli 22 anni ha avuto la possibilità di girare il mondo entrando in contatto con culture molto diverse tra loro e paesaggi suggestivi da togliere il fiato. Alla costante ricerca di nuove ispirazioni per dar vita a trend originali e mai banali, ha preso parte alla manifestazione Pitti Uomo 89 e Pitti Uomo 90 a Firenze e all’edizione di luglio 2015, gennaio e luglio 2016 di AltaRoma Altamoda a Roma perché come affermò Bill Blass, “lo stile è soprattutto una questione d’istinto”.

Check Also

Lamodaunisce

Lamodaunisce, sartoria artigianale per raccontare le “Vite dei migranti”

Canalizzare le emozioni negative e trasformarle in officine creative Grande successo per il progetto S. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.