Home Spettacolo Cinema Cruise in un tour mondiale per promuovere “Mission: Impossible -Fallout”

Cruise in un tour mondiale per promuovere “Mission: Impossible -Fallout”

Cruise in tour

La star di Hollywood Tom Cruise aggiorna costantemente i suoi profili social ufficiali per la gioia dei suoi fan e per l’entusiasmo e la sete di notizie degli esperti del settore.

Cruise ha postato tre nuovi scatti su Instagram che lo ritraggono nel suo tour mondiale

Tre nuovi scatti postati su Instagram che ritraggono Tom nel suo tour mondiale. Uno relativo all’anteprima del film a Parigi, un altro con i suoi fan, e il terzo in Corea del Sud, a Seul. Il sesto episodio della saga che ha come protagonista l’agente segreto Ethan Hunt – si ricorda – uscirà nelle nostre sale il  29 agosto 2018.

Cruise, l’attore che “corre nei film dal 1981”

Non ci è sfuggita neanche la definizione che l’attore ha offerto di se stesso su  Twitter. Tom Cruise, infatti, che tra meno di un mese tornerà sul big screen si è presentato così:  “Attore. Produttore. Corro nei film dal 1981”. Le sue corse nei film action sono il “suo marchio di fabbrica” come riporta la redazione di Comingsoon. E sul tema è stata persino stilata una classifica dei suoi record che va dalla sua più lunga corsa in  Mission Impossible III, ai 934 metri nell’episodio Protocollo Fantasma fino a Mission Impossible Rogue Nation con 307 metri e a Vanilla Sky con 253 metri. Il divo di Hollywood corre molto di più in questo momento della sua carriera che in passato.

Le acrobazie in “Mission: Impossible – Fallout”

View this post on Instagram

That impact? No joke. #MissionImpossible

A post shared by Tom Cruise (@tomcruise) on

Fonte Instagram @tomcruise

Pieno allenamento di un anno per Tom Cruise per girare le acrobazie più spettacolari e pericolose di questo sesto episodio della saga Mission: Impossible. Perché, com’è noto, la stella dell’action cerca di ridurre, il più possibile nei suoi film, il ricorso a controfigure o alle immagini generate al computer. In Mission:Impossible-Fallout il divo di Hollywood stupirà i suoi fan e il pubblico con nuove acrobazie à bout de souffle, avvezzo com’è a restare appeso per la punta delle dita nelle sue “passeggiate” sui tetti. Un “roof jump” (salto sul tetto) avvenuto all’altezza di 70.1 m e a una distanza di 9.92 metri,  anche se la sequenza più spettacolare del film è quella dell’Halo jump.

 Sequenze incredibili e il miglior finale della serie finora

I  commenti di chi ha avuto la possibilità di guardare il film in anteprima sono soprattutto entusiastici. “Un film fantastico, con sequenze d’azione incredibili, suspense da mangiarsi le unghie e il miglior finale della serie finora”. Sarà il nostro preferito dell’estate?

Valeria Gennaro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.