L’approccio olistico di BAV TAILOR continua a ribadire il suo manifesto a supporto dell’artigianato nel mondo, della diversità e della moda “slow”. Una collezione che è la quintessenza di capi gender-neutral e che si ispira alle fasi lunari e all’influsso che esercitano sul nostro equilibrio. Così come per le passate stagioni, anche per questa collezione, il significato è profondamente connesso al viaggio interiore vissuto da Bav durante il processo creativo.

La collezione si concentra su pezzi chiave che narrano la sua visione di un auspicabile stile di vita accogliente hygge. Da qui, la camicia, il must-have di ogni collezione, il blazer, i pantaloni, il parka ‘anorak’, la t-shirt luxe e capi athflow essenziali di benessere. Abiti con uno scopo, piuttosto che un inno al superfluo.

I tessuti restano al centro dell’approccio olistico di Bav e, come sempre, sono certificati, innovativi, riciclati o recuperati dallo smaltimento dei rifiuti e acquistati presso i fornitori di fiducia che hanno ottenuto certificazioni riconosciute a livello internazionale.

Per la nuova stagione, il concetto di dualismo continua ad esprimersi attraverso le silhouette gender-neutral e materiali che riflettono una nuova presa di coscienza di sè. La Lokya Nadi Luxe T-Shirt e i Pantaloni sono in Cupro bio plissé che si ispira alle foglie e che scorre sulla pelle come ruscelli lungo le pendici dell’Himalaya; si tratta di una fibra di cellulosa rigenerata, proveniente da scarti di cotone, che scorre sontuosamente lungo i contorni del corpo. La giacca a vento Prana Moon Anorak e capotto sono presentati in una più lussuosa ed elastica texture MARM\MORE, creata con estratto di marmo italiano, frutto di un progetto che contribuisce a proteggere la terra e le valli dallo smembramento delle montagne, e a favorire l’utilizzo dei sottoprodotti come materia prima.

Prezioso cotone Biellese certificato verde e miscele di lino coltivato con processi di produzione sostenibili sono stati incorporati nel nuovo Lokya Chandra Culottes e Blazer, mentre la camicia Lokya Chandra è presentata in organza di seta giapponese con finitura a sale 3D, mentre la nuova Shakti Chandra Jumpsuit in seta bio che rimangono tessuti must have a causa dei benefici energetici scientifici che derivano dalla cultura indiana, dove la seta è nota per attrarre e assorbire l’energia elettromagnetica, per creare una sensazione istantanea di calma e concentrazione, fornendo al contempo proprietà ipoallergeniche e di miglioramento della bellezza.

L’iconica e freschissima Lokya Cube Shirt in ortica biologica coltivata naturalmente, nota come seta nordica per la sua finezza e lucentezza traslucida e rinomata come la fibra naturale più traspirante che esista grazie alle sue proprietà di rilascio dell’umidità, è accostata ai nuovi pantaloni Prana Chandra in un seersucker certificato ‘green’ in una fresca miscela di cotone e lino con morbidi e preziosi fili di seta che fanno parte di un nuovo progetto.

Presentata come parte della piattaforma BAV TAiLOR “Artisanal Lab” che cerca di mostrare la raffinata maestria degli artigiani globali e promuovere il talento creativo, questa stagione mette in mostra un’antica tecnica di stampa a blocchi di Damasco che è stata riportata in vita dai meravigliosi artigiani del Libano presso lo Studio Kunukku – uno studio di design con sede a Beirut, Libano che mira a raccontare storie di comunità sfollate attraverso mestieri perduti e in pericolo.

Fondato nel 2020 da Sarah Hayes, antropologa americana con esperienze professionali relative ai flussi migratori, alle eredità ed identità culturali, Studio Kunukku persegue l’impatto sociale e la trasformazione attraverso l’utilizzo dell’arte della stampa con blocchi di legno. Questa collaborazione congiunta ha portato alla creazione di una capsule collection di abbigliamento gender-neutral e di un tappetino da viaggio per la meditazione yoga / pranayama che fa parte della sfera del benessere shanti di BAV TAiLOR.

Per arricchire l’offerta di benessere, i pezzi athflow e gli accessori pranayama fanno parte di due collaborazioni Artisanal Lab che sostengono gli artigiani in India e in Africa, entrambe patrie e radici ancestrali di Bav.

I pezzi essenziali yoga/athflow presentati in un materiale innovativo SENSITIVE® SCULPT, una miscela certificata ottenuta attraverso il SensitivEcoSystem® che vanta una traspirabilità superiore e benefici di controllo dell’umidità sulla pelle, sono stati prodotti in India dall’azienda londinese Kapdaa, un hub sostenibile a 360° che produce articoli con una politica di scarti zero incorporata nel suo DNA. L’unicità dell’azienda risiede nella circolarità della catena di approvvigionamento, mentre affronta l’impatto dell’industria della moda sull’ambiente e affronta questioni ben documentate di benessere umano come le condizioni di lavoro, il benessere, la giusta retribuzione e l’empowerment delle donne.

Il set di candele e porta incenso Ying|Yang Chandra è composto da due semisfere in pietra arenaria, reperita e scolpita dall’artigiano di Afrikiko a Tabaka, in Kenya, nell’Africa subsahariana, un progetto di commercio equo e solidale che sostiene il sostentamento delle comunità locali e promuove prodotti innovativi deco kenioti e rimane ad oggi un membro di KEFAT, il capitolo keniota di WFTO.

Una collezione dallo spirito libero, per il nomade del mondo

La palette di colori, come sempre, rimane l’esplorazione nelle sfumature dei cristalli e dei toni della terra, fusi con materiali naturali e raffinati. Un approccio in simmetria armonica con un modo di pensare sobrio ed equilibrato. Le sfumature includono il bianco della luna per la purezza, la chiarezza e la connessione, il grigio cenere per l’energia e la forza, e il grigio ematite per la concentrazione, il coraggio e l’equilibrio con un tocco di quarzo rosa per infondere compassione, pace e guarigione.

Le collezioni di BAV TAiLOR, seguendo il mantra ‘rispetta il tuo corpo + la tua sfera’, sono un inno alla bellezza del mondo, esortano a mostrare amore per lo spazio, la mente e il corpo. Questa filosofia è dimostrata dall’uso di materiali certificati per la sostenibilità e la qualità da fornitori secondo le seguenti categorie, tra le altre: ISO 9001 / Seri.co / Tracciabilità & moda / GOTS / EU Ecolabel / ICEA / Fiducia Nel tessile / CAN / Color system project / Standard globali di riciclo / Oeko-tex / FSC/ Wastemark / SensitivEcoSystem®

Qual è la tua reazione?

emozionato
0
Felice
0
Amore
0
Non saprei
0
Divertente
0
Marina Greggio
Innamorata delle lingue e colleziono instancabilmente viaggi. Nel tempo libero scrivo, leggo, corro e mangio. Milano e Londra sono le mie due case, i due posti in cui il mio cuore si divide.

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.