Home / Spettacolo / Cinema / Un posto tranquillo: un “gioiellino” il film horror di Krasinski
Un posto tranquillo

Un posto tranquillo: un “gioiellino” il film horror di Krasinski

Dopo le recensioni per nulla entusiastiche disponibili in Rete, e relative a The Lodgers di Brian O’ Malley, arrivano invece quelle positive per gli appassionati del genere horror, questa volta legate a “Un posto tranquillo” (A Quiet Place). Film con Emily Blunt, attrice la cui carriera è decollata dopo la sua interpretazione in Il diavolo veste Prada. In questa nuova pellicola, che uscirà nelle sale italiane il 5 aprile, e diretta da John Krasinski, marito di Blunt, l’attrice fa parte della famiglia degli Abbott, è madre di due bambini (con un terzo figlio in arrivo) e moglie di Lee.

“Un film che crea suspense, spavento e commozione”

Don't let them hear you… #StayQuiet #AQuietPlace

A post shared by A Quiet Place (@aquietplacemovie) on

Fonte Instagram @aquietplacemovie

Il nuovo lavoro di Krasinski è stato accolto da un generale entusiasmo negli States. Esaltazione che non appare affatto ingiustificata.  «Per uno come lui che viene tanto da attore quanto da regista – da un tipo di cinema diverso – non era affatto facile cimentarsi per la prima volta con l’horror», così scrive su Comingsoon Federico Gironi. Si tratterebbe di un film capace di generare momenti di suspense e di spavento, ma anche commoventi, come ha rilevato giustamente Gironi.

Nel 2020 mostruose creature dimezzano la popolazione umana

Il film è ambientato negli Stati Uniti, nel 2020 circa. In un mondo post-apocalittico popolato da creature mostruose che dimezzano la popolazione. Questi esseri misteriosi e pericolosi rintracciano gli umani seguendo come unica pista quella del suono.

Il silenzio assoluto è l’unica arma per sfuggire alla morte

Tutta la famiglia di Evelyn, che comprende il marito Lee (John Krasinski come nella vita reale) e due bambini (idem), è costretta a vivere un’esistenza isolata nel silenzio assoluto per paura di una minaccia che  attacca a qualsiasi suono o rumore. Nel plot i due devono proteggere la prole. Tutta la famiglia Abbott è in pericolo. In più, a complicare le cose, c’è la gravidanza di Evelyn. La donna è in attesa del terzo figlio. Come farà a partorire? Come faranno i genitori a istruire il nascituro? A farlo nascere in silenzio?

https://www.comingsoon.it/film/a-quiet-place-un-posto-tranquillo/54526/recensione/

 

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Eles Cocktail Party e Musica Lirica Live

Prosegue l’estate “scintillante” di Eles Italia, Brand delle giovanissime sorelle Silvia e Stefania Loriga, a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.