Home / Fotografia / The Cal 2018, il calendario Pirelli “di colore” per celebrare tutte le etnie
Calendario Pirelli
Il cast di The Cal 2018

The Cal 2018, il calendario Pirelli “di colore” per celebrare tutte le etnie

La storia di Alice nel paese delle meraviglie, pubblicata per la prima volta nel 1865 da Lewis Carroll, da sempre seduce non solo bambini, ma anche adulti e artisti, forse perché le sue vicissitudini in qualche modo echeggiano nel mondo attuale nel quale ci sono ostacoli da superare, e uno di questi è sicuramente il pregiudizio legato alla diversità; «da qui quindi la decisione di celebrare la diversità», come a più riprese ha dichiarato il fotografo Tim Walker che ha firmato gli scatti del nuovo The Cal 2018, il calendario Pirelli che ci ripropone il fantastico mondo di Alice con modelle e personaggi dello spettacolo di tutte le etnie.

Infatti, la favola di Alice in Wonderland, come ha sottolineato Tim Walker: «É al tempo stesso una metafora che può aiutarci a spiegare il mondo contemporaneo».

The Cal 2018, Pirelli

Il nuovo calendario Pirelli, lanciato nella “Big Apple” con un evento internazionale, presenta il nuovo anno attraverso diciassette modelli e personaggi dello spettacolo per celebrare, come detto, la bellezza che ha una quantità di colori diversi.

È la modella australiana Duckie Thot a vestire i panni della protagonista Alice,« di una bellezza sovrannaturale», come la definisce Walker. Thot è figlia di  sudanesi rifugiati in Australia e,  prima di affermarsi nel mondo del Fashion, ha subito una condizione di emarginazione e razzismo per il colore della sua pelle.

Accanto alla top model australiana anche un bel gruppetto di personaggi eccentrici, in perfetto  “Carroll style”:  da Naomi Campbell all’attrice Whoopi Goldberg, da Rupal a Lupita Nyongo, da Sean “Diddy” Combs a Djimon Hounsou, Slick Woods e Adwoa Aboah.

Naomi Campbell posa con Diddy in The Cal 2018 ,’We are brother and sister’, AOL

È incantevole poi scoprire le scenografie di Shona Heath, con i costumi barocchi di Edward Enninful per un’immersione rivisitata del magico mondo di Alice, sospeso fra carte giganti (l’esercito della Regina di cuori), tazza, torte e alla presenza anche del Cappelaio Matto, del Bianconiglio (in questo caso rigorosamente nero) che animano le ambientazioni stravaganti e visionarie di Tim Walker: quadri viventi che alludono anche a proverbi della cultura inglese.

La modella sudanese Duckie Thot, Alice in The Cal 2018, Io Donna

Con The Cal 2018 Pirelli segna un ulteriore passo nel processo di cambiamento iniziato nel 2016 con la ritrattista americana Annie Liebovitz, che per la 43esima edizione del calendario ha scelto 13 donne di successo nei campi sociale, culturale, sportivo e artistico.

Per The Cal 2017 invece è toccato a Peter Lindbergh e al suo inno in bianco e nero,  alla bellezza naturale senza filtri o ritocchi. Quattordici attrici famose sono state protagoniste dell’edizione tra le quali Julianne Moore, Robin Wright Uma Thurman.

http://www.ansa.it/lifestyle/notizie/moda/modelle/2017/11/10/the-cal-2018-il-calendario-all-black-per-celebrare-la-diversita_84d5f98d-5398-4325-89fb-77830fd21385.html

Valeria Gennaro

Di Valeria Gennaro

Giornalista lucana, consulente di comunicazione, web designer e cultrice della
materia in storia del cinema, con la passione per la moda, per i bijoux e per la social communication.
Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Leggi anche

fall festival

Fall Festival #stayindipendent, al via domani a Salerno

Fall Festival 2017 – #stayindipendent è il motto della kermesse targata Mumble Rumble, che riunisce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.