Home / Regioni / Campania / Passaro e Ciacci, Wedding Look Day a Cava e Salerno

Passaro e Ciacci, Wedding Look Day a Cava e Salerno

Affollatissima la due giorni organizzata dalla Pinella Passaro con il consulente di “Detto Fatto” Giovanni Ciacci. E il libro “Il velo si fa sposa” è già un successo

Sabato 8 e domenica 9 aprile sono stati due giorni speciali per le future spose in cerca d’ispirazione. Nei suoi atelier di Salerno e Cava de’ Tirreni, la stilista Pinella Passaro (spesso ospite di Caterina Balivo nel programma “Detto Fatto” su Rai 2) ha organizzato la sfilata delle collezioni Pinella Passaro Sposa e Cerimonia 2017, soffermandosi anche su tutti i dettagli della cerimonia e degli invitati “speciali” tra cui mamme, sorelle, piccole e grandi damigelle.

Wedding Look Day
Giovanni Ciacci sommerso di ammiratori davanti allo store di Salerno

In occasione di questi Wedding Look Day, la stilista ha invitato l’amico Giovanni Ciacci, il consulente d’immagine delle dive, a partecipare alla presentazione prevista nelle due date, dove le copie autografate del libro scritto con lui a quattro mani, “Il velo si fa sposa”, sono andate a ruba. Il volume, ufficialmente in libreria dal 30 marzo, è corredato da bellissime foto, e racconta nei dettagli tutte le fasi dei preparativi per il matrimonio, con mille suggerimenti, i ricordi personali di Pinella e i capitoli scritti da Ciacci, che ha voluto affrontare alcuni argomenti e dare le sue “dritte” sul tema, ricordando anche gli abiti da sposa più belli della storia e tanto altro.

È stato un viaggio bellissimo” ha scritto Pinella sul suo sito web “impegnativo, ma bellissimo, nel quale mi sono tuffata con tutto l’entusiasmo che meritava questa grande occasione. Dalla scelta della location agli allestimenti, dalla bomboniera all’abito, dal trucco al menu della festa, dal rito civile a quello religioso, passando per il galateo del matrimonio, il dress code che si richiede agli invitati… questo libro racchiude (mi auguro) tutte quelle informazioni che una sposa, da sempre, si affanna a ricercare. Lo abbiamo scritto immaginando un prontuario per lei, una guida, un vademecum da sfogliare in ogni momento nella speranza che un numero di pagina possa corrispondere alla tanto agognata risposta”.

Wedding Look Day
Giovanni Ciacci autografa una copia del libro per una fan.

 

“Come sempre ci ho messo tutta me stessa” dichiara Pinella Passaro, “ci ho messo il cuore così come anche Giovanni, e allora sfogliando Il velo fa sposa noterete che non è una semplice guida, un manuale freddo con tante nozioni: non lo avrei sentito mio. […] E allora in questo libro […] troverete una parte di me, quella parte del mio privato che oggi mi ha portato dove sono: a fare il mestiere più bello del mondo perché è quello che ho sempre sognato!”

La dedica de “Il velo fa sposa”, in particolare, è per Caterina Balivo: la prima pagina recita “Galeotto fu il programma”, perché – scrive Pinella – se non ci fosse stato detto Fatto, probabilmente non avrei incontrato, almeno in questa tempistica così veloce che scandisce la tv, Giovanni Ciacci, non avremmo stretto così rapidamente amicizia… Il nostro è stato come un colpo di fulmine, un’empatia che non si può descrivere a parole, ma che silenziosamente ci ha portato per mano a fare tantissime cose insieme, finanche questo libro. Grazie Giovanni, amico mio!

Wedding Look Day

I due giorni di Wedding Look Day sono stati affollatissimi e il calore del pubblico ha accolto il simpaticissimo Giovanni Ciacci con sorrisi e foto. Ciò che lo accomuna alla stilista campana, e lo si nota anche in trasmissione, è l’estrema umanità e l’umiltà con cui riesce a far emergere le sue competenze, sempre con classe ed eleganza. E così, il pubblico è sempre più innamorato dei loro preziosi consigli.

Per riascoltarli, cercali tra le puntate di “Detto Fatto” in streaming, collegandoti al link http://www.raiplay.it/programmi/dettofatto/puntate/stagione2016-2017 o leggi gli aggiornamenti su http://www.pinellapassaro.com/dettofatto/. Non potrai più farne a meno!

About Maria Cristina Folino

Laureata in Pubblicistica e Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Salerno, specializzata in programmazione e gestione d'interventi per gli archivi e le biblioteche digitali, dal 2008 Maria Cristina Folino collabora con stampa e giornali online. Già docente di scrittura creativa ed esperta di comunicazione digitale, lavora come content creator e web editor. Impegnata con le associazioni Felix Cultura e Donation Italia, ha vinto numerose competizioni artistico-letterarie a livello nazionale. In passato ha pubblicato una raccolta di poesie ("Ali di Gabbiano", Aletti Editore, Roma 2008) e due ebook, una fiaba e un saggio, con Edizioni Il Pavone ("Liberami da questo libro!", 2010 e "Tim Burton e il Catalogo delle Meraviglie", 2013). Su Instagram ha un account dedicato a libri e moda. Seguila su @fashionreaders_lookbook

Check Also

Annabelle 3

“Annabelle 3”, pericolo: non entrare nella stanza dei manufatti dei Warren

“Annabelle 3”, la bambola posseduta dell’universo di “The Conjuring” torna nei nostri cinema View this …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.