Home / Spettacolo / Le Stars / Meghan Markle, look tutto americano per l’8 marzo

Meghan Markle, look tutto americano per l’8 marzo

Se da un lato Meghan Markle si sta adeguando allo stile reale, e da futura regnante, in vista del matrimonio del 19 maggio 2018 con il Principe Harry, dall’altro, come ha sottolineato Bethan Holt di The Telegraph, l’attrice americana non intende dimenticare le radici americane.

Per la sua visita a Birmingham, nella giornata della festa della donna, Meghan ha scelto l’american style

Infatti, come riporta la Holt, in occasione della visita a Birmingham insieme ad Harry, attraverso cui la coppia ha assicurato il sostegno a progetti rivolti alle giovani donne (che ha concluso un tour in  Gran Bretagna) la futura sposa, per la scelta del look, è tornata nella terra natia.

Meghan Markle

Meghan Markle a un evento per la giornata mondiale della donna a Birmingham, Reuters Pool

Bianco e blu, fra i colori più amati da Meghan

Giovedì la bella Meghan ha indossato un cappotto J. Crew blu e bianco, insomma dei colori che siamo abituati a vedere addosso all’attrice, acquistato presso la boutique americana del marchio che Michelle Obama ha contribuito a catapultare alla fama mondiale. Il cappotto ha un prezzo accessibile. Vengono inoltre ricordati da The Telegraph le “gonne a matita decorate, i cappotti dai colori vivaci e i graziosi cardigan” che la ex first lady americana Michelle indossava durante i suoi primi anni alla Casa Bianca.

Il cappotto indossato da Markle, invece, è già esaurito. Il capo di abbigliamento è stato disponibile esclusivamente su Net-a-Porter per 300 dollari.

La borsa a forma di sella di Joseph Altuzarra

La borsa a spalla Ghianda Mini in suede, Altuzarra, (euro 1.095) su Mytheresa

A Birmingham Markle ha indossato anche una piccola borsa blu, a forma di sella. La bag firmata dal designer franco-americano Altuzarra che ora partecipa alla settimana della moda di Parigi. Il designer è noto per il suo aspetto chic e moderno. La borsa è più pratica di una pochette.

Il pantalone: l’alternativa di Markle a gonne e a vestitini

Per completare lo stile di Meghan immancabile è il pantalone nero attillato Alexander Wang. Una delle esportazioni di maggior successo della settimana della moda di New York degli ultimi anni. Come sottolinea il Telegraph, anche una delle più importanti deviazioni, della futura sposa di Harry, dal galateo reale. Infatti, la sua preferenza per i pantaloni “segna un nuovo approccio illuminato” in fatto di stile.

https://www.telegraph.co.uk/fashion/people/meghan-markle-opts-all-american-look-international-womens-day/

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Valentino a Tokyo

L’inclusività di Valentino a Tokyo

Il nuovo fil rouge di Valentino si basa sull’inclusività e non sull’esclusività sottolineando l’idea di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.