La lettura attraverso i Tarocchi solitamente ci aiuta ad approfondire, sotto ogni profilo, una particolare situazione o persona della nostra vita. Cercare di capire a fondo noi stessi e gli altri, è il primo e fondamentale passo per non giudicare dalle apparenze. Se il nostro  pensiero principale nasce da un errata convinzione, svilupperemo una serie di emozioni negative che ci porteranno ad agire in modo completamente errato. Bisogna saper distinguere una buona da una cattiva intenzione: lo stesso gesto può, per questo principio, esser totalmente opposto alle semplice apparenza appunto. Ricordo, in tale ottica, Anna: una vecchia cliente del call center  dove lavoravo, che chiedeva di una sua amica per capire certi suoi gesti. Dalla carte uscivano in effetti, molti contrasti interiori con inganni e bugie. Lettura che stonava con i fatti… Era molto generosa in tutto, specialmente nei doni decisamente impegnativi e costosi, che  la mettevano in difficoltà. Ingenuamente Anna, credeva fossero fatti per stima ed affetto, mentre invece venne fuori che erano finte dimostrazioni di amicizia per criticarla alle spalle: sottolineando che, poveretta la sua cara amica, era in difficoltà economica e non poteva sostenere i suoi doni impegnativi. Astio nato nel momento in cui la mia cliente, iniziò una relazione appagata e stabile col suo compagno: punto debole dell’amica invece insoddisfatta da brevi relazioni sterili. Anna ne uscì a pezzi: era convinta invece si fosse rafforzata la stima ottenendo  così tante attenzioni e disponibilità. Apparentemente nei gesti e nelle parole era impeccabile, ma la vera azione di fondo, purtroppo, era negativa…

Stefania Merello

Stefania-Merello271215

blog merello
www.smerello72.123homepage.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.