Design e moda sono profondamente influenzati dalle nuove forme create dai matematici e dalla grafica digitale. Senza scomodare il Nastro di Möbius o potenti mainframe, oggi andremo a cercare ispirazione nella cara vecchia geometria euclidea. Per la precisione, nel quadrato.

A questa figura archetipica si è ispirata Tine Winther Rysgaard, fashion designer danese laureata nel giugno 2013 alla [highlight]Royal Danish Academy of Design[/highlight], con la collezione “Discovery of the Square”. Un omaggio all'[highlight]omonino libro[/highlight] di Munari del 1960.

Il quadrato è una forma rara in natura, dove lo si può trovare nella pirite cubica dell’isola d’Elba (come vediamo dal video di presentazione di Tine), in qualche cristallo o in alcune strutture visibili al microscopio.

“Enigmatico nella sua semplicità”, scriveva Munari, “nella monotona ripetizione di quattro lati eguali, di quattro angoli eguali, [il quadrato] genera una serie di interessanti figure…”.

Tine struttura così la sua collezione utilizzando il modulo spaziale per eccellenza. Dalla famosa sezione aurea ad altri interventi geometrici, la designer modifica la figura in base a regole di scomposizione e di ricomposizione.

Ma in questa avventura creativa, guidata dalla flessibilità del quadrato, Tine sperimenta tecniche di taglio – soprattutto laser – anche a partire dai diversi materiali con cui si cimenta.

Un approccio versatile, proprio come quello che fu di [highlight]Malevich[/highlight] ed [highlight]El Lissitskij[/highlight], prima di Munari, che scrisse: “[Il quadrato] È statico se poggia su un lato. È dinamico se poggia su di uno spigolo. L’infinito è un quadrato senza angoli, secondo un antico proverbio cinese”.

Foto via madeinschool.dk/tine-winther-rysgaard

Fonte: Lanciatrendvisions.com

Video:
Image and music: Thomas Teilmann Frederiksen
Textiles made in collaboration with Josefine Gilbert
Make-up: Ayoe Nissen
Styling: Nanna Rosenfelt-Olsen
Models: Cecilie V (Unique) & Ida T (Scoop)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.