Orgogliose di mostrare il tempo che passa. Sotto-sopra, le scarpe “Reveal Raw” di Sveta Kletina sono sia nella filosofia che nella forma. Interamente realizzate a mano, omaggiano la visione del mondo [highlight]Wabi-sabi[/highlight] della bellezza imperfetta.

Oltre a essere semplici calzature, Sveta propone qui un manifesto rivolto alle donne e al loro slancio compulsivo al maquillage, a mascherare con cosmetici o chirurgia plastica il passaggio dell’età.

Laureata alla [highlight]Bezalel Academy of Art & Design[/highlight], con un’esperienza decennale nell’industria della scarpa italiana e israeliana, Sveta propone qui una tecnica sperimentale di calzoleria, riutilizzando pelle di origine vegetale lavorata a mano.

Si chiama “Freehand Pattern Technique”, su cui la designer ha scritto un libro e postato diversi tutorial sul suo [highlight]blog[/highlight]. Un metodo tutto a mano che gli permette di dare dinamismo alla superficie della scarpa attraverso una cascata di pieghe.

Con questa tecnica Sveta riesce inoltre a enfatizzare le impronte di vissuto sulla calzatura: dall’usura ai segni di martello sulla pelle, fino ai di punti di cucitura. Insomma, tutto ciò che normalmente nasconderemo, qui diventa motivo di gusto estetico.

Foto via svetakletina.com

Fonte: Lanciatrendvisions.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.