Home Bellezza Estetica La blefaroplastica nel paziente asiatico

La blefaroplastica nel paziente asiatico

Specialmente nella nostra regione, la Toscana, viviamo il fenomeno delle comunità cinesi, che ormai da decenni si sono stabiliti in zone industriali, come Prato, Campi, Empoli e vivono, convivono, con la popolazione locale, e, anche se le abitudini dei cinesi rimangono decisamente chiuse, si osserva che nei giovani, nella seconda e anche terza generazione, vengono attivati contatti per migliorare la qualità dei rapporti, vediamo molta curiosità; infatti i giovani sono perfettamente bilingue, vestono griffato, studiano nelle nostre scuole, danno lavoro ai nostri operatori italiani, partecipano ai nostri eventi e, qualche volta, invitano ai loro, specialmente durante le ultime festività del capodanno cinese.
Negli ultimi tempi si è verificata una cosa singolare: da parte dei cinesi più evoluti si registra una richiesta di interventi di chirurgia plastica estetica.
Per questo chiediamo al Prof. Mario Dini informazioni su questo interessante tema.

Professore ci spieghi questo fenomeno insospettabile da parte dei cinesi

La blefaroplastica, la cosiddetta chirurgia delle palpebre, è l’intervento di chirurgia estetica più richiesto dai pazienti di origine asiatica, come cinesi, coreani e filippini, e rappresenta il 70% degli interventi di chirurgia estetica in quelle popolazioni.

Naturalmente per occidentalizzarsi partono dall’occhio

Certo, la blefaroplastica è così diffusa nella razza asiatica poiché i pazienti vogliono migliorare l’aspetto della palpebra superiore nel senso di volerla rendere più “occidentale”.

E di cosa si tratta?

L’occidentalizzazione dell’occhio orientale significa creare chirurgicamente nella palpebra superiore una piega palpebrale che normalmente nell’occhio orientale non esiste, la cosiddetta piega palpebrale superiore, e migliorare la cute nel canto interno dell’occhio (piega cutanea nella prossimità del naso) mediante un intervento chirurgico detto epicantoplastica. Nella razza asiatica esistono delle diversità anatomiche nella regione perioculare, rispetto alla razza caucasica occidentale, che si esprimono soprattutto nelle caratteristiche estetiche della palpebra superiore e nel canto interno dell’occhio.

E’ singolare, perché gli occidentali si allungano gli occhi

Il paradosso estetico della blefaroplastica è che gli asiatici vogliono somigliare spessissimo, nelle regione perioculare, agli occidentali, mentre i caucasici, a volte, vogliono, di contro, somigliare agli asiatici.I pazienti asiatici hanno inoltre nelle varie etnie delle caratteristiche anatomiche diverse fra loro. Inoltre i pazienti cinesi hanno delle richieste diverse rispetto a quelli filippini, quindi il chirurgo deve adattare le tecniche operatorie alle varie situazioni.

Il medico deve obbligatoriamente studiare bene le diversità anatomiche

Certamente, il chirurgo plastico che esegue gli interventi di blefaroplastica nel paziente asiatico deve conoscere bene le diversità anatomiche che esistono fra le razze e le tecniche chirurgiche specifiche per la chirurgia delle palpebre nel paziente asiatico. Questo intervento viene eseguito in day hospital, in anestesia locale, è assolutamente indolore e in pochi giorni il paziente ritorna alle sue normali attività lavorative.

Per qui lei trova riscontro nelle comunità Cinesi toscane

Vede, come in tutti i campi dobbiamo renderci conto che si vive in un mondo multirazziale, grandi masse di persone che si muovono in grande velocità, da un continente all’altro, per cui eseguo questa chirurgia molto spesso, sono molto conosciuto soprattutto nella più grande comunità Cinese italiana che è presente nell’area Fiorentina, ed intervengo con grande successo e soddisfazione per il paziente.

Cristina Vannuzzi Landini

Prof. Mario Dini chirurgo plastico estetico

Le Sedi: Prof. Mario Dini – Via Gino Capponi, 26 Firenze, FI 50121
Tel: 055 244950
Milano: Prof. Mario Dini – Viale Luigi Majno, 3 Milano, MI 20122
Tel: 345 4796376

www.mariodini.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.