Home / Interviste / Intervista alla Manager Cavallo: «I nostri abiti da sposa sono utilizzabili anche dopo il matrimonio»
Cavallo
Nicole Cavallo con la stilista Alessandra Rinaudo e la nonna durante il Fashion Show della Capitale

Intervista alla Manager Cavallo: «I nostri abiti da sposa sono utilizzabili anche dopo il matrimonio»

Via pizzi e merletti, la capsule “NicolexNicole” rompe i canoni del mondo bridal optando per un Millennial mood 

View this post on Instagram

Complici da sempre ?

A post shared by Nicole (@nicolecavallo) on

Fonte Instagram @nicolecavallo

Nicole Cavallo è la figlia della stilista di moda nuziale Alessandra Rinaudo, ma anche Pr e Press Manager della Nicole Fashion Group, l’azienda di famiglia presente in 52 paesi. Durante il Fashion Show che si è volto a marzo, nella Capitale, è stata presentata anche la “rivoluzionaria” capsule “NicolexNicole, disegnata a 4 mani da Nicole con Alessandra, i cui abiti sono vicini ai gusti della “Generazione Y” e “rompono” i canoni del mondo bridal. “Non il solito sì” con pizzi e merletti; piuttosto lemaxi felpe sparkling, le cascate di paillettes e i corpini in ecopelle sono i pezzi originali della collezione sposa 2020.

Per dirla con  Dior: “Nel  profondo del cuore dorme un sogno[…], ogni donna è una principessa”. Lei che ha la fortuna di sperimentare direttamente questa “modalità di sentire la moda” in uno dei settori più rappresentativi del fashion system, come ha vissuto ciò?

Sin da piccola mia madre e mia nonna mi hanno coinvolto. Ho girato per le fiere e sono cresciuta con l’azienda.  Creare abiti da sposa significa vestire i sogni di una donna nel suo giorno più importante. Per questo anche la vendita è delicata: un viaggio verso la scelta dell’abito giusto, unico e appagante.

É entrata da poco nell’azienda di famiglia, ma sta già mostrando di avere le idee chiare. Ha dichiarato che il suo obiettivo è dare alla NFG una visione del mondo nuziale più vicina alle Millennials come lei. Appare una scelta coraggiosa se si parla di abiti da cerimonia…

“Dopo gli studi sono entrata al 100%, ed è stata un’evoluzione naturale. Sono contenta di “NicolexNicole”. Era necessario concretizzare il mio punto di vista (e quello delle millennial) su come vedo e interpreto il matrimonio. Una collezione con contaminazione bridal e fashion in cui gli abiti sono componibili, per essere utilizzati anche dopo il matrimonio. E il riscontro è stato molto positivo. Si ha voglia di novità!”

Lo comprendo bene e sembra nata per fare questo lavoro. Bella-esile-delicata. Semplice e diretta nella comunicazione social. Tutte qualità a suo vantaggio, ma quali sono gli aspetti del suo lavoro che ama di più?

Del mio lavoro amo il prodotto e la comunicazione. Sono innamorata della Nicole, del team con cui lavoro: siamo una grande famiglia di appassionati. Amo viaggiare e scoprire nuove tendenze. E poi sono una chiacchierona: amo stare in mezzo alla gente.

Quando sarà disponibile on line la nuova collezione? E quali le novità più importanti?

“NicoleXNicole”, Le collezioni sono visibili online dal 1 maggio e arriveranno nei negozi a settembre

La manager Nicole Cavallo e una modella della collezione “NicoleXNicole”, Fonte Instagram @nicolecavallo

Le collezioni sono visibili online dal 1 maggio e arriveranno nei negozi a settembre. Le novità sono legate alla sperimentazione nella collezione Rinaudo rappresentata da “NicoleXNicole”.  La Nicole Couture, una selezione di abiti ultra preziosi della “Nicole”. Le altre linee mantengono salda la propria identità, pronte a vestire i sogni di tutte le spose

 E il suo abito “del cuore” ?

Ogni anno mi innamoro di un abito diverso! Quello che ho indossato al Fashion Show mi rappresenta: è nato dall’esigenza di creare un abito moderno e innovativo con struttura tradizionale (impostata da mia nonna nel video “un sogno italiano”). Abbiamo utilizzato il tulle a pois glitter e una splendida cintura argento. La bellezza è che è leggerissimo!

Inoltre ha appena annunciato che darà vita a un canale sulle nuove tendenze nel  mondo nuziale. Quali sono i suoi work in progress?

Ho diversi punti in mente, ma voglio anche farmi consigliare dalle ragazze. Implementerò il mio canale Instagram con tantissimi contenuti. Ora mi sto concentrando sulla promozione della collezione: prima a Milano, poi a New York, e siamo solo all’inizio!

Valeria Gennaro

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

Château de Saran

Nel maestoso Château de Saran Moët Impérial celebra il 150° anniversario

Nel suo magnifico “Château de Famille” (Château de Saran) Moët & Chandon ha ospitato una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.