Home / Regioni / Basilicata / Festival “La Terra del pane”, a Matera tre giorni con ospiti internazionali
Festival-La-Terra-del-pane,
Il pane di Matera IGP

Festival “La Terra del pane”, a Matera tre giorni con ospiti internazionali

Matera, nei prossimi 8, 9 e 10 Novembre l’anteprima del Festival  “La Terra del pane”

Una tre giorni di Festival che ospiterà 30 ospiti nazionali e internazionali è stata organizzata in collaborazione con 7 associazioni culturali e il Consorzio Teatri Uniti di Basilicata. E’ il ricco progetto dell’anteprima del Festival La Terra del pane, per Matera 2019 – tema: Radici e Percorsi, organizzato e promosso da Fondazione Sassi, in coproduzione con la Fondazione Matera-Basilicata 2019. Le locations in cui si svolgerà il Festival Terra del Pane sono gli ambienti della Fondazione Sassi nel rione Sasso Barisano. Fra via San Biagio, via San Pietro Barisano e via San Giovanni Vecchio nei Sassi di Matera. La mission del Festival La Terra del pane è quella di esaltare il profilo culturale e antropologico della città di Matera, mediante il racconto e la declinazione su diversi codici artistici di quelli che sono gli elementi che maggiormente la caratterizzano: il pane e la terra.

Tutte le mostre saranno aperte dalle ore 9 alle 21

 Nei tre giorni del Festival tutte le mostre saranno aperte dalle 9 alle 21. Gli appuntamenti della mattina, dalle 9,30 alle 13, si terranno in tre scuole dell’infanzia, all’Istituto Tecnico Commerciale Tommaso Loperfido – Adriano Olivetti e nei Licei Scientifico Dante Alighieri e Artistico Carlo Levi e saranno riservati agli alunni delle scuole.

Il Festival avrà pieno svolgimento dal 27 settembre al 6 ottobre 2019

Come comunicano gli organizzatori attraverso un comunicato stampa, da giovedì 8 novembre a sabato 10 novembre 2018, gli ambienti ipogei e le case palazziate della Fondazione Sassi nel rione sasso Barisano a Matera ospiteranno 47 appuntamenti tutti a ingresso libero.

Ogni giorno, dalle 9 alle 22, incontri dedicati ad arte e tradizione

Ogni giorno, dalle 9 alle 22, incontri dedicati a arte, tradizioni, performance di danza, teatro e musica, film, letture partecipate, incontri con critici d’arte, esperti di marketing, artisti, giornalisti e testimoni della vita nei Sassi, “creeranno  – si legge ancora nel comunicato – un racconto composto da differenti codici linguistici ed espressivi che ha per fil rouge: il pane e la terra”.

16 incontri dedicati agli under 18: con spettacoli teatrali, giochi e letture ideati per un pubblico dai 2 ai 13 anni. Esercizi di video grafica e incontri dibattito per gli studenti delle medie superiori

Festival La terra del pane

“Con la preziosa collaborazione di due componenti del comitato scientifico della Fondazione Sassi, il direttore artistico per le arti performative Antonio Calbi e il direttore artistico per le arti visive Giancarlo Chielli abbiamo realizzato quest’anteprima del progetto che realizzeremo nel 2019 – ha spiegato il presidente della Fondazione Sassi, Vincenzo SantochiricoIl Festival La Terra del pane si svilupperà in 10 giornate, dal 27 settembre al 6 ottobre 2019. Con l’anteprima presentiamo al pubblico parte delle iniziative a cui stiamo lavorando. Un progetto che vede la collaborazione con tante realtà associative e imprenditoriali di Matera e con partner nazionali e internazionali. Con tutti loro abbiamo profuso il massimo impegno per offrire un festival che sia sì momento di intrattenimento, ma anche di riflessione. Un festival dedicato alla terra e al pane, pensato per tutte le diverse fasce d’età e che comprenda, se non tutti, molti dei linguaggi in cui si articola l’arte. Un percorso multisensoriale e multidisciplinare che unisce la socialità e la convivialità, proprie della pratica del pane, alla contemporaneità dei linguaggi e dei nuovi sistemi di fruizione dell’arte”.

https://www.fondazionesassi.org/

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

giacomo tachis

Omaggio ad un maestro Giacomo Tachis mescolavin

Due giorni per ricordare, le persone, una strada, un dono a San Casciano dove viveva, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.