Ancora gli ultimi dettagli per “l’Anno che verrà”,  lo spettacolo trasmesso dalla Rai, che quest’anno sarà in diretta dalla piazza Europa di Maratea, in Basilicata, la sera del 31 dicembre.

Si è svolta già una conferenza stampa di presentazione dell’evento per fare il punto sul prossimo Capodanno Rai.

Presenti il Sindaco Domenico Cipolla, il Vicesindaco Cesare Albanese ed il Comandante della Polizia Locale, il Capitano Francesco Fiorenzano.

La Perla del Tirreno, vestita a festa, ed esaltata nella sua bellezza, è resa più sicura dal sistema approntato.

Maratea si prepara ad accogliere il nuovo anno, ospitando l’imponente evento Rai.  Nonché le migliaia di visitatori che vorranno assistervi, compresi i milioni di telespettatori in mondovisione.

La bellezza di Maratea esaltata dalle luminarie

https://www.instagram.com/p/BaBM2NYHYFg/?taken-by=capodannomaratea

«Da qualche settimana la bellezza della città  è esaltata e splende anche di notte grazie alle luminarie artistiche installate lungo le vie principali del Centro Storico, al Porto ed in località Fiumicello

così comunica l’Amministrazione per mezzo di un comunicato stampa-  Splendono di nuova luce anche il Cristo Redentore, la vicina Basilica di San Biagio e la Chiesa Madre, esaltandone le architetture e la maestosità».

Cartellone di eventi e una wirecam che sorvolerà il pubblico 

Per l’occasione è stato organizzato anche uno speciale cartellone di eventi che comprende concerti e rappresentazioni teatrali, ma anche spettacoli per i bambini.

Mentre il 5 gennaio, la conclusione con un grande concerto di Antonella Ruggiero e dell’Orchestra Sinfonica di Plovdiv.

Il mega palco avrà una estensione di circa mt. 30 x mt. 20, in corso di completamento da parte dei tecnici incaricati dalla Rai. Si prevede l’installazione di quattro enormi ledwall, di cui uno avente la forma di una grande vela.

Per la prima volta, nel concertone di fine anno, ci sarà una wirecam che sorvolerà il pubblico festoso.

Imponenti servizi collegati alla manifestazione

Imponenti  i servizi collegati alla manifestazione. Dai posti auto, a 2 maxischermi in piazza Buraglia ed in località Fiumicello.

L’affluenza massima nella piazza è stata fissata in 6.400 persone.

Il dispositivo di sicurezza sarà composto da 11 uomini e donne della Polizia Locale di Maratea.

Si aggiungeranno ulteriori 20 agenti provenienti da Comuni della Basilicata, ma anche dalla Calabria e Campania.

Saranno presenti, poi, 8 ambulanze, di cui 2 medicalizzate, e 2 PMA.

Inoltre saranno utilizzati 45 stewards per la sicurezza nell’area della manifestazione; 150 volontari della Protezione Civile. Insieme a  3 squadre dei VVFF, per un totale di 17 uomini, oltre a un centinaio di uomini delle forze dell’ordine.

Sono state infatti già emanate tutte le necessarie ordinanze sindacali relative al 30 e al 31 dicembre.

Per ulteriori informazioni si rimanda al link sottostante

http://www.regione.basilicata.it/giunta/site/giunta/detail.jsp?sec=100133&otype=1012&id=3037449&value=regione

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.