Mai sentito parlare di WRÅD? Bene, se avete risposto di no questo è il vostro momento per conoscerlo. WRÅD è una start-up innovativa e Focus Design Studio dedicato all’innovazione sostenibile e al cambiamento sociale. Ho conosciuto il brand grazie alla mia tesi in comunicazione green e dopo aver indossato alcuni dei loro prodotti mi sono innamorata ancora di più non solo della loro filosofia ma anche della qualità dei loro innovativi prodotti.

WRÅD è stata fondata da Matteo, Silvia e Victor, tre giovani animati dalla convinzione di rendere il mondo un posto migliore attraverso l’innovazione sostenibile. Tutti e tre hanno lasciato la loro carriera in importanti aziende di moda per dare vita a un nuovo progetto di ricerca per lo sviluppo sostenibile e innovativo dell’industria tessile. Il concept nasce nell’estate del 2015, con l’apertura di una pagina di Instagram per comunicare il costo reale dell’industria della moda. Da allora la pagina si è evoluta in una startup innovativa e, oggi, in una Focus Design Company.

Il lancio di WRÅD – dove Raw sta per organico, e Rad come radicalmente unico nel suo genere – è nel 2017. Il punto di partenza è stato un prodotto manifesto, il Graphi-Tee, una T-shirt Made in Italy che recupera la tradizione puntando su un’economia circolare. Infatti, è realizzato con cotone biologico e con un’antica tecnica di tintura minerale tramandata dagli abitanti di Monterosso Calabro (Vibo Valentia), dove è ancora vivo il ricordo di un’antica usanza romana. Al posto della grafite naturale, l’idea era quella di recuperare la polvere di grafite, uno scarto atossico della produzione di elettrodi.

La peculiarità di WRÅD nel contesto non facile della moda sostenibile è quella di avere una visione ambiziosa degli obiettivi e della necessità di trovare finanziatori per raggiungerli. WRÅD non è quindi un marchio di moda come gli altri. Ogni capo, ogni prodotto, ogni collezione vuole essere prima di tutto un manifesto e deve raccontare un valore. Sì, perché all’inizio non c’è solo un progetto di stile, uno schizzo creativo fatto di linee e forme. Ma la necessità di comunicare qualcosa di nuovo, un cambiamento, un passo verso una rivoluzione della moda sostenibile che può iniziare anche con una T-shirt.

WRÅD ha creato anche un format educativo che propone nelle scuole e crede fermamente nella “moda sostenibile” e nella moda gender-free. Ora, oltre a GRAPHI-TEE, il brand ha recentemente lanciato due capi iconici. La Hoodie/C-Neck tinta utilizzando il Rosso Ercolano, una terra naturale conosciuta sin dai tempi degli antichi Romani, manifesto di 2000 anni di storia, che viene reimmaginata in chiave moderna per un futuro più sostenibile, perché a volte dobbiamo fare un passo indietro per poter andare avanti. I dettagli? 100% cotone organico certificato GOTS; tintura con una terra naturale, ipoallergenico e Skin Friendly. Infine, in collaborazione con Manteco SPA ha realizzato la Wool Shirt-Jacket in due varianti. I dettagli? 100% tessuti recuperati quindi riduzione al minimo sia dello spreco tessile che delle emissioni di CO2.

Una realtà giovane, dinamica e italiana da scoprire! Seguite questo link se volete dare un’occhiata ai prodotti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.