Home / Luxury / Gioielli / Tiffany & Co, il nuovo store milanese “capace di parlare al pubblico”
Tiffany & Co,tiffany a milano,tiffany negozio milano

Tiffany & Co, il nuovo store milanese “capace di parlare al pubblico”

Tiffany & Co, l’esclusiva gioielleria newyorkese, amata dalle donne di tutto il mondo per i ciondoli a forma di cuore, ha aperto la terza boutique a Milano, ed è arrivata nella capitale della moda, di nuovo da  «ammiratore».  «La tendenza oggi è verso la “elevazione” del gioiello, cioè il renderlo sempre più prezioso pur non mutandone la fascia di prezzo. L’uso dei diamanti, anche di dimensioni ridotte, si è fatto molto più frequente. Direi che siamo nel pieno dell’ascesa di questa pietra nel mondo della moda», è quanto ha dichiarato il presidente dell’area Emea per Tiffany Marc Jacheet al quotidiano Repubblica, in occasione dell’apertura del nuovo store milanese, affacciato su piazza Duomo: il terzo, insieme a quelli in via della Spiga, e all’interno di Excelsior, department store di lusso, distante pochi metri.  Ciò che ha spinto la gioielleria americana a un’altra apertura, e di una portata di oltre mille metri quadri, suddivisi su due piani, con vista sul Duomo, sarebbe il fatto che «piazza Duomo – seguendo il presidente Jacheet – fa parte di un gruppo ristretto» internazionale «di location simbolo»,  come le boutique sulla Quinta Strada a New York, o sugli Champs Élysées, a Parigi, tanto per dare l’idea. Si tratta, insomma, di luoghi «estremamente suggestivi, e capaci di parlare al pubblico».

tiffany & Co boutique milano,tiffany negozio milano,tiffany milano
la nuova boutique milanese
foto Repubblica

Perché la più importante casa di creazioni americana, dal  1837, ha saputo certamente parlare al pubblico, e tenerlo sempre interessato; è riuscita anche nell’impresa di appassionare tante celebrità e creare, nel tempo, un rapporto «più che intimo» con il mondo del cinema, facendo indossare i suoi gioielli a dive senza tempo, e alle star del momento, e favorendo una serie di richiami e citazioni incancellabili. Ad esempio, il marchio americano è cantato in  Diamonds are a girl’s best friends, dalla diva immortale di Hollywood Marilyn Monroe in Gli uomini preferiscono le bionde, inoltre lo store in Fifth Avenue and 57th Street New York, fra i must place della Grande Mela, è proprio già nel titolo del film di Blake Edwards, uno dei più amati della storia, con Audrey Hepburn e George Peppard; ed è anche la location che compare in sequenze di altre pellicole cinematografiche come Tutta colpa dell’amore, Insonnia d’amore e persino della famosa serie televisiva statunitense Sex and the City nel quale la romantica e sognatrice Charlotte, in costante ricerca dell’amore, passata da Tiffany per la scelta dell’anello di fidanzamento. E’ indiscussa la capacità del brand di richiamare le emozioni giuste: il marchio è citato inoltre dai soldatini di Full Metal Jacket, film di guerra statunitense, diretto da Stanley Kubrick ;  Tiffany è influencer anche della letteratura: Tiffany Case è infatti un personaggio, segnatamente una bond girl, del romanzo di Ian Fleming Una cascata di diamanti e dell’omonimo film del 1971.

Colazione da Tiffany,Tiffany & Co,film Tiffany,cinema Tiffany
scena iniziale del film Colazione da Tiffany

E’ possibile acquistare online tramite il sito ufficiale di Tiffany & Co

E allora le donne avvinte dalla continua narrazione del brand, che non vogliono rinunciare al lusso di indossare un bijou firmato Tiffany & Co, potranno visitare il nuovo store milanese che raccoglie tutta la produzione aziendale, e contiene sia i pezzi accessibili sia i gioielli dai prezzi indicibili. Per le esperte internaute è invece  possibile fare acquisti Tiffany in rete, sul sito ufficiale Tiffany.it e poter scegliere tra le diverse collezioni: Tiffany Victoria, Tiffany Bow, Tiffany Soleste, Diamanti Gialli Tiffany, Tiffany Metro, Elsa Peretti, Paloma Picasso, Tiffany & Co Schlumberger, la collezione Ziegfeld, Tiffany save the wild, Tiffany Keys, la collezione Atlas, Tiffany celebrations rings, Tiffany Infinity, Tiffany 1837, Return to Tiffany, Tiffany T e la nuovissima collezione Tiffany city hardwear. Si può scegliere tra bracciali, collane, orecchini, anelli e pendant  Tiffany& Co, ed essere sicuri che saranno ben considerati, perché, come recita il claim «ricevere un accessorio firmato Tiffany potrebbe essere uno dei momenti più indimenticabili della vita».  E da donna a donna ci si intende.

www.tiffany.it

Valeria Gennaro

Di Valeria Gennaro

Giornalista lucana, consulente di comunicazione, web designer e cultrice della
materia in storia del cinema, con la passione per la moda, per i bijoux e per la social communication.
Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Leggi anche

maglioni,carolina herrera

Maglioni di lana colorati e vivaci: gli oggetti cult dell’autunno 2017

Colorati, vivaci ma soprattutto caldissimi: nel prossimo autunno inverno 2017-2018 i maglioni andranno indossati in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.