Sarà un ottobre di solidarietà a New York…….

3
Principessa Katherine di Serbia

Lifeline New York sarà protagonista dell’evento charity allo storico Le Cirque di New York alla presenza di Sua Altezza Reale il Principe Alexander e Sua Altezza la Principessa Katherine di Serbia. La raccolta fondi sarà in favore delle equipe mediche pediatriche degli ospedali in Serbia. Per oltre 30 anni, cioè sin dall’anno di fondazione – nel 1980 – ad opera di Bob e Gretchen De Voe, Lifeline Christian Mission ha ridato speranza e risposte ai bisogni spirituali e fisici delle persone di ogni parte del mondo, coinvolgendo in prima persona personalità dagli Stati Uniti e dal Canada. Nel 1993 la Principessa Katherine fonda Lifeline Organizzazione umanitaria con sede negli Stati Uniti (Chicago e New York), Canada (Toronto), Regno Unito (Londra) e in Grecia (Atene),ma la nostalgia per il suo paese è forte e Quando Loro Altezze Reali tornano a Belgrado, nel luglio 2001, è stato naturale per l’ambito delle loro attività umanitarie di espandersi. All’inizio di agosto 2001 nasce la Fondazione di Sua Altezza Reale la Principessa Katherine, perché, come afferma Sua Altezza la principessa Katherine di Serbia, “non ci sono confini alla sofferenza umana perché razza ed etnia con contano; con la Fondazione abbiamo ampliato le attività verso le istituzioni culturali, scuole e università includendo borse di studio ed inoltre cerchiamo di migliorare la comunicazione tra studenti ed esperti provenienti da paesi stranieri.

Altre attività importanti sono la raccolta di fondi per le apparecchiature mediche che noi consegniamo a numerosi ospedali. E poi noi cerchiamo di offrire cose utili ai bambini, oltre ai regali: migliaia di bambini provenienti da orfanotrofi in tutto il paese sono ospiti presso il Palazzo Reale ogni Natale e Pasqua per cercare di farli sentire meno soli in questi giorni in cui si riuniscono le famiglie di tutto il mondo intorno ad un albero di Natale. Nel corso degli anni, Lifeline ha fornito elementi quali le macchine a ultrasuoni neonatali, unità mobili di mammografia, radiologia formazione del personale medico, letti elettrici per unità di terapia intensiva, e dispositivi per i bambini con problemi di udito e computer per gli orfani. In Serbia c’è un disperato bisogno di attrezzature e forniture mediche, purtroppo il paese sta affrontando una grande crisi nel settore sanitario, in Europa la Serbia ha uno dei più alti tassi di cancro al seno”.

2

La Principessa, instancabile nel suo progetto di charity, il prossimo 23 ottobre, a New York, coinvolge alte personalità del mondo imprenditoriale e importanti sponsor come MEISSEN COUTURE Luxury Group per un evento unico nel suo genere, un evento che prevede una cena placè al ristorante Le Cirque dove verrà battuto all’asta un gioiello donato dal gioielliere Stefan Hafner; l’evento, organizzato dalla event manager Cristina Egger in collaborazione con Alex Djordjevic luxury consultant di De Gorsi Group, sarà seguito dalla rete televisiva internazionale Amsterdam Fashion Tv, network dedicato al glamour, la moda e lo stile di vita, che, in questo caso, si dedica con generosità alla solidarietà e alla beneficenza.

image2 EGGER
Event Manager Cristina Egger

Press: Cristina Vannuzzi Landini

amsterdam-ftv-blog.com
www.lifeline.org

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.