Home / Regioni / Basilicata / Potenza, oggi la proiezione di “Nico 1988” per “L’oro del cinema”

Potenza, oggi la proiezione di “Nico 1988” per “L’oro del cinema”

Il film Nico, 1988 di Susanna Chiarelli è il titolo del nuovo appuntamento con la rassegna L’oro del cinema al Cineteatro Don Bosco di Potenza previsto per oggi, con le proiezioni alle ore 19 e 15 e alle 21 e 30.

Il film è incentrato sugli ultimi anni di vita della “sacerdotessa delle tenebre” Christa Pȁffgen, in arte “Nico”

Musa di Andy Warhol, e cantante dei Velvet Underground, Christa è stata una donna dalla bellezza indiscussa. Ha vissuto una seconda vita quando ha iniziato la sua carriera da solista. Il film di Chiarelli segue gli ultimi tour della cantante e della band che l’accompagnava in giro per l’Europa negli anni ’80. In questi anni Christa veniva definita la  “sacerdotessa delle tenebre”.

Christa “rinasce” quando inizia la sua carriera da solista

Conosciuta, come detto, soprattutto con il soprannome di “Sacerdotessa delle Tenebre” per le atmosfere gotiche e decadenti dei suoi brani, insieme alla sua voce profonda e inquietante, Nico è considerata anche la progenitrice del gothic rock.  In campo musicale – si ricorda – la cantante  raggiunse i primi riconoscimenti come collaboratrice del gruppo The Velvet Underground, partecipando all’album The Velvet Underground & Nico come cantante dei brani Femme FataleAll Tomorrow Parties e I’ll Be your Mirror. Ma la sua avventura con i Velvet ebbe vita breve, e nel 1967 si avviò alla carriera solista. Il brano Desertshore del 1970, è stato spesso considerato dalla critica il suo capolavoro.

Potenza

Il film che ha vinto quattro David di Donatello ed è stato premiato al Festival di Venezia

Dunque sullo schermo al Don Bosco le fasi finali della vita di una personalità complessa come quella di Nico. Susanna Nicchiarelli, come si legge in un comunicato,  «è riuscita a portarla a compimento leggendola a partire da una condizione esistenziale che ormai possiamo considerare come un tema che la appassiona: i segni che l’infanzia e la preadolescenza lasciano nelle persone che finiremo con il diventare».

http://www.cineteatrodonbosco.com/

About Valeria Gennaro

Giornalista, redattore di moda e beauty, cinema editor. Cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche.

Check Also

La primavera-estate 2018 si veste di militare

Torna protagonista in passerella il tema militare per la prossima collezione primavera/estate. Giacche sahariane, stivaletti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.