Home Spettacolo Cinema Napoli velata con Giovanna Mezzogiorno, al cinema nella prossima settimana

Napoli velata con Giovanna Mezzogiorno, al cinema nella prossima settimana

Napoli velata

Buone notizie per gli amanti del cinema di Ferzan Ozpetek. Napoli velata è il nuovo film del turco, il thriller che arriverà nei nostri cinema nella prossima settimana, a partire da  giovedì 28 dicembre.  E sarà distribuito da Warner Bros.

Tra i maggiori successi del regista nato a Istanbul ricordiamo Le fate ignoranti, La finestra di fronte e Mine vaganti.

Il nuovo lavoro di Ozpetek vede come protagonisti una giovane promessa del cinema, Alessandro Borghi, e l’attrice Giovanna Mezzogiorno.

Nel cast anche Anna Sastri e Isabella Ferrari, già al lavoro con Ozpetek in Saturno contro e in Un giorno perfetto

L’attore Alessandro Borghi, Io Donna

Una scena di sesso fra Mezzogiorno e Borghi all’inizio del film 

Il film è ambientato nella città partenopea, in una Napoli “sospesa tra magia e superstizione, follia e razionalità”.

Sembra che il regista sia stato attirato dalle somiglianze fra la sua Istanbul e Napoli.

«Racconto i segreti di una città che conosce oro e polvere – ha spiegato Ozpetek – una città pagana e sacra allo stesso tempo. E dentro alla cornice del thriller esplode una potente storia d’amore».

Focus soprattutto sulla vita di Adriana, interpretata da Giovanna Mezzogiorno. Attenzione sulla donna anche nella realtà perché ci sono molti rumors relativi alla lunga scena di sesso che la vede protagonista in una delle prime sequenze del film.

«Prima di iniziare a girarla ero un po’ tesa – avrebbe dichiarato l’attrice – con Alessandro ci conoscevamo da poco, ma si è creata subito una grande intesa fisica e artistica»

Un incontro. Un delitto.

L’esistenza di Adriana viene stravolta da un amore scoppiato all’improvviso e da un delitto violento.

Adriana e Andrea si scambiano sguardi, poi si conoscono a una festa, e finiscono col trascorrere una notte d’amore insieme.

I due si danno appuntamento al giorno dopo, ma a quell’incontro l’uomo non arriverà mai.

Alcune scene girate sui set di De Sica e Rossellini

La pellicola cinematografica è impreziosita da numerose citazioni cinematografiche, con alcune scene girate in una casa  set de “L’oro di Napoli” di De Sica e di “Viaggio in Italia” di Rossellini.

Seguendo Carola Proto: «Il film dà il meglio di sé in una serie di tableau vivant che trascinano lo spettatore in una vera e propria esperienza estetica, perdendosi invece nella parte thriller, che resta parzialmente irrisolta.

Molto bravi sia Giovanna Mezzogiorno che Alessandro Borghi, che se la cavano egregiamente con una scena d’amore (quasi) senza veli».

http://www.mymovies.it/film/2017/napolivelata/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.