Anche se virtuale, l’eleganza e la raffinatezza della maison italiana raggiunge Parigi.

La primavera/estate di Armani presentate in sette minuti di show digitale, dimostrano l’eccellenza del made in Italy. Bellezza, sogno e perfezione, il fil rouge della collezione che conferma l’insuperabilità del maestro.

Tra i colossi del fashion system, Re Giorgio, ha sempre un suo spazio d’eccellenza.

Maestro di leggerezza e linee fluide, Armani annuncia una nuova stagione femminile ricca di romanticismo.

Un elogia alla sua Milano, racconta lo stilista in una intervista. Una città che lo ha accolto giovanissimo per poi rilanciarlo nel mondo della moda regalandogli il podio per il suo talento che lo ha consacrato il più grane degli stilisti.

Milano può essere una città di eleganza, esprime pacatezza, sta a parte, per questo è un’isola nel mondo. Una città di un’eleganza non esibita ma profonda“, ha sottolineato Re Giorgio.

La PE di Armani nasce dal bisogno femminile di prediligere abiti leggeri, sottili ma di carattere, giacche couture con spalline insellate. Non imponenti ma impreziosite da revers gioielli. Rose di organza invece a rilievo su abiti da sera, rigorosamente in lungo.

La donna che aspira al repertorio di Armani, dovrà quindi essere rigorosamente raffinata

Laura Savini

Qual è la tua reazione?

emozionato
2
Felice
3
Amore
0
Non saprei
0
Divertente
0
Alessandro Piludu
Dopo aver conseguito gli studi di indirizzo commerciale decide di intraprendere diverse strade di formazione professionale: vendita, consulenza finanziaria e immobiliare, informatica e aziendale. Grazie alla passione per il web si perfeziona con diversi corsi formativi che gli consentono di acquisire e perfezionare le capacità e le competenze informatiche necessarie per affinare il proprio mestiere. Si specializza principalmente in web marketing e social media. Si appassiona al mondo della moda e dello spettacolo frequentando anche corsi cinematografici e teatrali. Nel 2013 mette in pratica le proprie doti informatiche. Decide infine di realizzare il portale Alpi Fashion Magazine affiancandosi di collaboratori di fiducia e competenze adeguate, si concentra su moda e spettacolo. In seguito Alpi Marketing Agency decide di ampliare le proprie vedute, mettendo in gioco le passioni personali dei collaboratori accorpando altri settori quali: moda, musica, teatro, fotografia, danza e arte.

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in:Moda