IUAD Accademia della Moda partecipa alla quarta edizione del Fashion Graduate Italia, evento questa stagione in digital version, dedicato al fashion system organizzato da Piattaforma Sistema Formativo Moda in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana, inserito all’interno del calendario della Milano Fashion Week dal 22 al 28 settembre 2020.

Sul sito della Camera Nazionale della Moda Italiana sarà infatti attivata una nuova sezione, l’Italian Education Hub, che identifica una precisa sinergia di intenti tra Camera Nazionale della Moda Italiana e l’Associazione Piattaforma Sistema Formativo Moda, finalizzata a valorizzare il sistema delle scuole di Moda italiane a livello nazionale ed internazionale e a favorirne l’incontro con l’industria della moda.

L’Italian Education Hub ospiterà la Fashion Graduate Italia di PSFM e all’interno della digital room dedicata sarà raccontata la creatività degli studenti attraverso lookbook fotografici e, soprattutto, i fashion film realizzati da ogni scuola, per raccontare la propria filosofia creativa e le collezioni degli studenti; i film resteranno poi a disposizione del pubblico e visibili per l’intera Fashion Week.

IUAD Accademia della Moda inaugura il calendario mercoledì 23 settembre alle ore 14.30 con il fashion film diretto da Lukasz Cholewiak. Reduce dal successo del London Fashion Film recentemente celebrato dalla critica, il regista e fotografo polacco, mette in scena la sua poetica visionaria per raccontare una storia. Una storia che, questa volta, parte dai laboratori dei giovani designers dello IUAD. Commissionato da Michele Lettieri, Presidente dello IUAD, e prodotto da Focus on Infinity (casa di produzione indipendente fondata nel 2012 dallo stesso Lukasz Cholewiak assieme a Hektor P. Kowalski) Midsummer Night Dream, questo il titolo del cortometraggio, attinge da un immaginario idilliaco per svelare le nuove collezioni Fashion Graduate 2020. Ambientato nella spettacolare location di Villa Arconati, dichiarata monumento nazionale oggi sotto la tutela e valorizzazione della Fondazione Augusto Rancilio, il cortometraggio non manca di stupire lo spettatore, sospeso in un’atmosfera serena e a tratti nostalgica.All’interno delle stanze, ambienti labirinti naturali, le creazioni dei giovani designers prendono vita raccontando gli stati d’animo dell’essere, come porta d’accesso alla loro interiorità.

Il Presidente di IUAD, Michele Lettieri, su questo nuovo progetto ha dichiarato: “Riuscire ad abbinare moda, arte ed innovazione, credo sia un grande valore aggiunto; questo nuovo linguaggio unisce la moda al cinema, che non abbandoneremo negli anni successivi, perché a parer mio è la storia dell’evoluzione delle passerelle del fashion system.”  

Le creazioni degli studenti saranno esposte per tutto il periodo della Fashion Week presso Il Salotto di Milano, Hub delle eccellenze nel campo del Fashion, Design, Accessori, Beauty e Food, rigorosamente Made in Italy, in Corso Venezia 7 a Milano, a ingresso libero.

About IUAD – Accademia della Moda

L’Accademia della Moda nasce con i suoi primi corsi negli anni Sessanta da un’idea di Domenico Lettieri, maestro dell’arte sartoriale, che in quegli anni si preoccupò di creare un sistema per portare nuova linfa al mondo della tradizione sartoriale.Accademia della Moda al FASHION GRADUATE Italia edizione 2020Accademia della Moda al FASHION GRADUATE Italia edizione 2020

Ancora oggi, da ormai più di quarant’anni, l’Accademia della Moda opera nel campo della formazione nelle discipline della moda e del design, offrendo una vasta gamma di percorsi formativi, che vanno dal design della moda e degli interni, alla modellistica industriale, con un sistema protetto da copyright per tutti i settori dell’abbigliamento (uomo, donna, bambino, casual, underwear, intimo e corsetteria, camiceria) e delle calzature. I docenti dell’Accademia della Moda sono professionisti del settore con alle spalle anni di esperienza sia nel campo formazione che aziendale e tutti i corsi vengono impartiti con l’ausilio delle più moderne attrezzature e con l’utilizzo dei più aggiornati software del settore, per essere in grado di rispondere alle esigenze degli studenti ma anche delle aziende partners, con cui l’Accademia instaura un dialogo costante con lo scopo di capirne le necessità, le richieste e definire così adeguati profili professionali da formare per rispondere sempre al meglio alle richieste del mercato e alle nuove strategie industriali.

L’Accademia della Moda è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca tra le Istituzioni AFAM per il corso accademico di I livello in Design della Moda, Design e Architettura degli Interni, Graphic Design e Comunicazione Visiva, la specialistica in design dell’accessorio e la specialistica in art &copy, diplomi accademici di II livello. Ad oggi L’accademia della Moda, il cui Presidente è Michele Lettieri, conta due sedi, quella storica di Napoli e il distaccamento di Milano.     

www.accademiadellamoda.it  –  www.modae.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.