Il libro “La guerra di Napulione”, del regista Luca Guardabascio, è il libro più regalato dell’anno su IBS – In arrivo anche il cartaceo

“La guerra di Napulione a Palermo”, scritto dal regista Luca Guardabascio ed edito da LibroMania (DeAgostini & Newton Compton), è un vero romanzo-rivelazione che sta conquistando un riconoscimento dopo l’altro.

guerra di NapulionePubblicato in versione digitale il 2 agosto 2017, oltre ad aver raggiunto il primo posto nella classifica su IBS per alcuni giorni, ha ottenuto un primato molto particolare: è stato il libro più regalato non solo nell’ultimo mese, ma addirittura nell’ultimo anno (fonte: https://www.ibs.it/classifica/ebook/1year/GIFTED?defaultPage=1).

Primo in classifica per la Narrativa Italiana dal 15 al 19 settembre 2017 e primo tra i libri più regalati dal 7 settembre 2017 a oggi, risulta infatti essere anche l’ebook di narrativa contemporanea più venduto dell’anno su IBS.

Le reazioni dei lettori parlano da sole: frutto di 12 anni di lavoro e ricerca, il romanzo affronta tematiche sociali, di integrazione, disabilità con grande rispetto nell’amicizia tra un bambino che sogna di fare il carabiniere ed un bambino affetto dalla sindrome di Down.

Commenti entusiasti, recensioni positivissime: “La guerra di Napulione” è la vera rivelazione del 2017. Significativo il commento del grande attore Flavio Bucci, che scrive:

“È un libro necessario per comprendere la società di oggi e una città che, come Palermo, da sempre rappresenta la pancia degli italiani. Un film già scritto, una storia epica tra Pinocchio, Dickens e Verga. Importante e naturalista”.

A breve i lettori potranno sfogliare anche il cartaceo, in uscita il 18 ottobre 2017.

Luca Guardabascio, regista e autore per cinema e televisione, in passato ha diretto lungometraggi, documentari e show televisivi soprattutto per Rai 2 (Rai Notte). Oggi insegna la Storia italiana attraverso il Cinema Italiano alla Robert Morris University in Pennsylvania. Nel 2001 inventa il genere “Marron” (una fusione di giallo e noir) con il primo lungometraggio “Inseguito” (2002), interpretato da Fabio Testi, succeduto dalla raccolta di racconti “Uomini qualsiasi e giorni qualunque”.
Ha scritto, diretto e prodotto la tragicommedia “Addio Notte Bianca” (2005) e le due stagioni della fiction “Task Force” (2009-2011) sul global warming, che è stato girata e distribuita in 32 paesi, e inoltre ha scritto e diretto una serie di cortometraggi e documentari storici, antropologici, sociali.

guerra di Napulione«Il libro è dedicato alla mia amica Carmela Di Giorgio, siciliana che non c’è più» spiega l’autore in merito all’ideazione del suo romanzo. «Il primo germe nasce nel 2000, quando ho realizzato un documentario dal titolo “Palermo Betlemme” e ho scoperto questa città bellissima in 4 mesi. Da quel momento sono tornato a Palermo circa 300 volte. Almeno 4 volte l’anno. È la città dove ho avuto diversi premi e dove ho tanti amici, mi sento davvero a casa. Un domani, sono sicuro, scriverò ancora di questi ragazzi presenti nel libro».

L’idea si è concretizzata in seguito ai primi riconoscimenti. «Mi sono deciso a pubblicare dopo essere stato per 2 volte finalista in altri concorsi, perché ho incontrato dei ragazzi svegli e molto interessanti che mi hanno aperto al mercato dell’ebook, la redazione di LibroMania. Infatti, ad aprile sono arrivato in finale al premio “FAI VIAGGIARE LA TUA STORIA” per Libromania (DeAgostini, Newton Compton) e dopo aver conosciuto la redazione, ho accettato di pubblicare prima in ebook perché mi sembrano molto bravi. Devo dire che mi si è aperto un mondo».

Dopo le varie interviste radiofoniche e non solo, da Salerno l’autore proseguirà con numerose presentazioni in Italia e all’estero, a cominciare dalla Sicilia e da Palermo. Ecco le date in programma:

SICILIA

  • 20-23 ottobre 2017: Palermo. Appuntamento presso l’associazione Crisalide, e “La libreria del Mare” di Maurizio Albanese presso l’Istituto Nautico
  • 26 ottobre 2017: Trebisacce (CS)
  • 27 ottobre 2017: Cosenza. Una prestigiosa serata organizzata dalla dottoressa Adele Filice e da Pino Sassano

CAMPANIA

  • 1-4-5 novembre 2017: Campagna/Eboli, sotto l’egida del Rotary Club di Eboli
  • 18 novembre 2017: Salerno, nell’ambito del Festival internazionale del Cinema di Salerno

ALTRI APPUNTAMENTI

A seguire, nel mese di dicembre l’autore raggiungerà la Puglia (con 3 date solo a Bari) e la Basilicata; a gennaio sarà in Molise, Lazio e Abruzzo, e a febbraio volerà negli USA con tappe nel Michigan, Stato di New York, New Jersey, Ohio, Illinois, Pensilvania, Kentucky, Indiana, Arizona, California, Louisiana e Alabama.
Per maggiori informazioni, è possibile seguire la pagina Students’ Film Italia su Facebook.

guerra di NapulioneLa storia di Saro, detto Napulione e residente nel quartiere della Tonnara a Palermo, ha conquistato i lettori con le vicende che lo vedono protagonista insieme all’amico Carmelo “il Cinese”, un ragazzo down, lo zio Mario carabiniere, il papà Pantalone (galeotto recidivo), la mamma Lucia e i tanti altri personaggi che dall’Arenella alla Cattedrale, da via Roma al Palazzo Reale, dai quattro Canti alla Vucciria, dalle catacombe dei Cappuccini sino alla Cubola presso villa Napoli, li porteranno a scoprire una dura verità mentre sono sulle tracce della piccola Valeria scomparsa.

“La guerra di Napulione a Palermo” è un romanzo di formazione, fatto di vicende umane in cui la crisi maggiore pare quella dello spirito. In una sola notte, un caleidoscopio di personaggi vive tante vite diverse: tutti colpevoli, tutti innocenti di essere tasselli fondamentali in una storia di speranza, riscatto e dannazione.

Il libro, acquistabile su IBS e su Amazon, riesce a sorprendere ed emozionare in modo speciale, senza smarrire mai, nelle pieghe del racconto, quella tipica connotazione del regista volto all’analisi dei “tipi” umani nella loro diversità, unicità e verosimiglianza: è questa la “firma d’autore” che colloca il romanzo recentemente pubblicato nel novero della vera letteratura italiana contemporanea.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.