L’attrice e modella tedesca Diane Kruger in Oltre la Notte (In the Fade è il titolo originale), il nuovo film di genere drammatico del regista turco-tedesco Fatih Akin, si mostra in un ruolo diverso da quelli cui si è abituati a trovarla.

Non più la principessina e il bel visino da bambola; finalmente la Bridget Von Hammer Smark di Bastardi senza gloria mostra carattere e professionalità, come lei stessa ha dichiarato, soddisfatta per questo ruolo.

Diane tornerà presto nei cinema italiani in questo film che è il candidato della Germania per gli Oscar  2018. La pellicola di Akin ha appena ricevuto la nomination ai Golden Globe 2018 come miglior film straniero. 

Nel cast, oltre a Kruger, anche Denis Moschitto, Johannes Krisch, Ulrich Tukur, Samia Chancrin, Numan Acar e Rafael Santana.

In the Fade racconta una vita sconvolta da un lutto importante: Katja perde in un sol colpo suo marito  Nuri e il figlioletto Rocco che restano uccisi nell’esplosione di una bomba.

La donna, grazie al sostegno di familiari e amici, riesce ad affrontare il terribile momento e ad andare avanti.

Un frame del film Oltre la notte, MyMovies

Ma è tormentata dalla ossessiva ricerca degli assassini e dalle ragioni di quelle morti insensate. Riapre ferite e vive nei dubbi.

Danilo, un avvocato ma anche miglior amico di Nuri, rappresenta Katja nel processo finale contro i due sospetti: una giovane coppia appartenente a un’organizzazione neonazista.

Anche se il processo è un’esperienza durissima, la donna non si arrende all’idea di cercare giustizia.

Con questo film la Kruger ha vinto il premio per la miglior interpretazione femminile allo scorso Festival di Cannes, per il suo ruolo di una donna alla disperata ricerca di giustizia per l’assassinio degli amori della sua vita: suo marito Nuri e suo figlio Rocco.

Sicuramente da vedere.

http://www.sentieriselvaggi.it/cannes2017-in-the-fade-di-fatih-akin/

Valeria Gennaro

Poster del film, Pad.mymovies

Qual è la tua reazione?

emozionato
0
Felice
0
Amore
0
Non saprei
0
Divertente
0
Valeria Gennaro
Giornalista, insegnante, fashionista e cultrice della materia in storia del cinema con la passione per la moda, i bijoux e la social communication. Laureata magistrale in Teoria e filosofia della comunicazione e laureanda in Scienze filosofiche. Neuro Linguistic Programming Master Practitioner. Collabora con "La Gazzetta del Mezzogiorno", Cinematographe, Fashion Life, ed è caporedattore del giornale "Alpi Fashion Magazine" e del relativo supplemento sul lusso Luxury Style Mag

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in:Cinema