Home / Design / Tecnologia / Gli accessori per i Google Glass

Gli accessori per i Google Glass

La macchina dei Google Glass è in continuo movimento. Il 28 ottobre Mountain View ha annunciato l’arrivo della nuova e seconda versione dei suoi occhiali intelligenti per beta tester e sviluppatori. Lo ha confermato su Twitter anche Max Ciociola, unico italiano a essere coinvolto nel programma con la sua Musixmatch. La distribuzione dei nuovi Explorer, così vengono chiamati i primi prototipi, inizierà in novembre e le novità sono relative all’interazione con lenti graduate o scure e alla presenza di un nuovo auricolare. Google ha inoltre deciso di dare a ogni tester la possibilità di coinvolgere tre amici, che dovranno ovviamente essere disposti a sborsare 1.500 dollari per indossare gli occhiali in lavorazione.

Poche ore dopo l’annuncio, ha fatto capolino online un portale dedicato agli accessori per i Glass e accessibile solo a chi se ne è già aggiudicato un paio. Come mostra la schermata condivisa su Google+ da Nick Starr, i primi acquirenti del prodotto che debutterà l’anno prossimo sugli scaffali dei negozi potranno attingere al salvadanaio per dotare l’oggetto di un auricolare alternativo MicroUSB da 50 dollari, una mascherina trasparente compatibile con i Glass (75 dollari), un caricabatterie da aggiungere a quello in dotazione (50 dollari) e l’immancabile custodia protettiva in micro-fibra, altri 50 dollari. Bisognerà vedere se più avanti Google darà la possibilità, come Apple, ad altre aziende di sviluppare soluzioni dedicate in maniera specifica ai suoi occhiali e di venderli all’interno del negozio online.

Una curiosità: il sito è in realtà aperto anche a chi non è in possesso dell’oggetto del desiderio. Invece di sbarcare nello store ci si trova in una pagina informativa sui Glass che ne spiega le caratteristiche e permette agli utenti statunitensi di inserire i propri dati per sperare di essere coinvolti nel programma Explorer.

About Redazione

Alpi Fashion Magazine è una testata giornalistica che tratta argomenti di moda,arte nuovi stili, eventi, talenti e mode contemporanee. Il suo obiettivo è quello di rendere il mondo della moda multimediale e accessibile. Testata giornalistica Autorizzazione Tribunale di Cagliari – Numero ruolo: 02/16 del 12/04/2016

Check Also

festival delle idee congeniali

Ad agosto arriva il Festival delle Idee Congeniali

Il Golfo di Policastro si trasforma in una vera e propria fucina laboratoriale La parola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.