Nato a L’Aquila nel 1972, Gianluca Capannolo è il fondatore dell’omonimo brand. Si è diplomato all’Accademia d’Alta Moda Koefia a Roma e dal 1994 ha lavorato per importanti brand fino a divenire primo assistente designer e production manager da Maurizio Pecoraro.

Nel 2001, dopo una lunga permanenza in Sud America, dove è venuto in contatto con gli artigiani locali per divenire il creatore di Amano, una nuova collezione Made in Perù che commistionava l’arte degli artigiani locali e l’avanguardia italiana. Nel 2004 è divenuto di importanza mondiale e lo stesso anno ha visto il lancio dell’ominimo brand dello stilista. Da subito la collezione è venduta nei maggiori negozi di alta moda come Biffi a Milano e Luisa Via Roma a Firenze.

Gianluca Capannolo
Gianluca Capannolo

Nel 2005, Gianluca Capannolo è inoltre divenuto il Creative Director di Lancetti, attuando un completo re-styling delle linee haute couture e ready-to-wear. L’anno successivo ha presenziato ad Alta Roma e Who Is On Next organizzati da Vogue Italia.

Gianluca Capannolo continua la sua raffinata ricerca sui volumi e le silhoutte per la stagione Primavera/Estate 2018. Nella collezione presentata alla Milano Fashion Week le diverse forme geometriche si mescolano per definire linee decise ed eleganti.

gianluca capannolo
Gianluca Capannolo SS18

I toni sono naturali, tra cui sfumature di ocra, beige e marrone, che vengono accostati a tocchi fluo di arancio e fucsia o a sfumature blu e verdi che richiamano i colori del mare e del cielo. Bianco e nero sono abbinati con un effetto optical.

Gianluca Capannolo SS18

volumi sono esasperati. Oversize negli impermeabili in PVC trasparente profilati di gros grain e nelle t-shirt indossate con ampi pantaloni a vita alta o morbidi carrot pant con elestico in vita. Super aderenti al corpo negli abiti di isparazione Sessanta tagliati sotto il ginocchio.

Gianluca Capannolo SS18

La maglietta si accende di macro ricami di paillettes in PVC o di grafici disegni damier in lurex jacquard. Un’esplosione di tulle introduce un tocco eccentrico in abiti dalle proporzioni esagerate.

Gianluca Capannolo SS18

Con la nuova collezione, Gianluca Capannolo espande anche la sua offerta di accessori. Uno zaino oversize e una maxi borsa circolare sono presentati in preziosi tessuti jacquard a righe o scacchi, che ritornano nei sabot dal macro tacco scultoreo in PVC.

www.gianlucacapannolo.com

Gianluca Capannolo SS18SpringSumer 18 ready to wear collection fashion week in Milan

Pubblicato da Alpi Fashion Magazine su Domenica 8 ottobre 2017

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.