Home / Viaggi / Gourmet / Gusto / Cucina orientale: tra moda e tradizione
Designed by jcstudio

Cucina orientale: tra moda e tradizione

L’Italia è uno dei Paesi le cui tradizioni culinarie sono tra le più apprezzate grazie ai piatti conosciuti in tutto il mondo, eppure, da alcuni anni si assiste a nuove tendenze che spesso, da nord a sud, sembrano imporsi sulla nostra cucina anche grazie alla formula “all you can eat” che ne ha favorito il diffondersi.

Dagli anni 80 i ristoranti giapponesi hanno avuto un notevole successo ma la cucina orientale si è fatta strada in particolare con Sushi e Sashimi la cui origine non è esclusivamente giapponese ma del sud-est asiatico; queste preparazioni sono diventate una vera moda dopo il 2000. Si tratta di piatti che fanno parte di una cultura millenaria ma totalmente differente dalla nostra; in molti ristoranti italiani sono stati ormai integrati, abilmente associati ai nostri piatti e apprezzati.

Spesso si utilizza erroneamente il termine comune di “Sushi” ma vi sono delle sostanziali differenze: il Sushi è preparato con pesce crudo o cotto, combinato a riso e alghe mentre il Sashimi è rigorosamente crudo e consiste in fettine di pesce dello spessore di un centimetro, c’e poi il Nigiri, preparato con piccoli pezzi di pesce crudo adagiati su polpettine di riso che può essere accompagnato anche ad altri ingredienti. Le carni più utilizzate sono quelle del tonno, salmone e anguilla ma in oriente si utilizza anche il bovino.

Designed by jcstudio

I potenziali rischi nel mangiare pesce crudo

Cibo crudo equivale, spesso, a rischi per la salute; quali sono i potenziali rischi nel mangiare pesce crudo e quali i trattamenti indispensabili per renderlo sicuro?

Come prevede la Norma, il pesce utilizzato deve inevitabilmente essere congelato per alcuni giorni per eliminare i rischi di tossinfezioni da microrganismi come il vibrione del colera, la listeria, stafilococco e salmonella. Viene così eliminato anche il rischio di ingestione di Anisakis, un parassita intestinale che potrebbe essere presente nei visceri eliminati dai pesci ed averne contaminato le carni durante la lavorazione, in particolare di tonno e pesce azzurro. Il congelamento avviene con un abbassamento della temperatura molto veloce in modo tale da non compromettere le qualità organolettiche del pesce.

La prassi del congelamento è seguita dai ristoratori ma molto spesso non è conosciuta dai consumatori che preparano Sushi e Sashimi a casa, rischiando così conseguenze sulla salute.

sushi in casa,preparare sushi,sushi fai da te

Questo tipo di cucina orientale ha i suoi numerosi vantaggi, non solo perché mantiene integro il sapore del mare ma, com’è noto, il pesce apporta molti benefici grazie all’elevata presenza di omega-3 che contrastano molte patologie come quelle cardiovascolari e infiammatorie.

L’apporto calorico è molto basso, circa 40 kilocalorie per pezzo, secondo il tipo di pesce utilizzato e la quantità di riso; la salsa di soia che si associa ha pochissime kilocalorie e il senso di sazietà è elevato a causa della lenta masticazione.

Daniela Marras

Di Daniela Marras

Daniela Marras è nata in Sicilia ma vive da sempre a Cagliari dove si occupa di formazione. Laureata presso l’Università di Cagliari in biologia, è da sempre appassionata a tutto ciò che è scientifico, dalla matematica alle materie inerenti alla propria formazione, incentrata soprattutto sulla genetica. Ha svolto per anni attività di analisi di laboratorio in vari ambiti; presso l’Università Cattolica si è occupata di chimica e genetica umana, creando le basi per le successive attività. Ha compiuto studi sulla salubrità delle acque potabili sia dal punto di vista chimico che batteriologico. Si interessa di tutto ciò che è estetica, cercando metodi naturali ed anche valutando ciò che il mercato offre per venire incontro alle esigenze, in particolare delle donne. Ha cercato di sfruttare le proprie conoscenze per stabilire quelli che possono essere i metodi di miglioramento dell’estetica, metodi che si basano sulla salvaguardia del benessere interiore.

Leggi anche

pvc

PVC: il tessuto “tech” trend dell’autunno!

È il PVC il nuovo tessuto trend di questa stagione! Dopo aver incoronato il Velluto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.