Da Baccini a Clayton Norcross, Cinema Sociale99 celebra il cinema indipendente con un mega-evento di presentazione

È oggi, sabato 30 aprile, che una nuova realtà del terzo settore fa il suo debutto. Si tratta di Cinema Sociale99, un’associazione che considera il cinema una forma d’arte che deve intrattenere, educare e formare. Da anni, infatti, i suoi ideatori realizzano film contro la violenza sociale di ogni tipo. Un cinema indipendente, che prende alla pancia ma parla al cuore, in maniera Verista e Naturalista.

In mattinata la conferenza stampa di presentazione alla Biblioteca Comunale di Eboli, a cura del regista Luca Guardabascio e dell’avvocato Annamaria Giordano. Presenti all’evento gli attori Anna Rita Del Piano, Giordano Petri, Fabio Mazzari, Francesco Baccini e Clayton Norcross (il Thorne Forrester della serie “Beautiful”). Inoltre, sono stati presenti il presidente dell’associazione Rossella Corrado, il sindaco di Eboli Mario Conte e il vicesindaco Enzo Consalvo.

Cinema Sociale99

Il programma della serata

Stasera invece, alle 19.45, Cinema Sociale99 offrirà alla stampa e agli ospiti una serata all’insegna di “Sapere, Pace e Conoscenza”, basata sugli eventi di beneficenza fortemente voluti da Fabio Mazzari al Teatro Zazie di Milano.

Ad aprire la serata sarà lo stesso Mazzari, con letture di Čechov tradotte da lui e dalla moglie scomparsa, tra cui “Morte di un impiegato”, “Lo studente” e “Uno scherzetto”, ed alcuni estratti da “Una scimmia all’Accademia”. E poi “L’ultimo messaggio dell’Imperatore” di Luca Guardabascio, ispirato a Franz Kafka.

Musica e non solo

Presente anche il cantautore Francesco Baccini, che reciterà e commenterà in prosa le sue canzoni “Ho voglia di innamorarmi” e “Ti amo e non lo sai”. Il maestro Giuseppe del Plato, invece, eseguirà in un suo arrangiamento i brani “Paganini Ghiribizzi” 20, 22 e 27. Seguiti dal brando folk popolare abruzzese d’inizio Novecento “Nebbia alla Valle”, cantato da Anna Rita Del Piano.

Infine, saranno letti passi tratti da Jacopone da Todi, Dante Alighieri, Pascoli e Leopardi da Giordano Petri e Anna Rita Del Piano. Questa serata consentirà al pubblico di sfiorare, comprendere e aderire ad un sogno, diventando tutt’uno coi propri conflitti inconsci di individui ed esseri umani.

Cinema Sociale99, un sogno da coltivare

Secondo Cinema Sociale99, oggi servono al mondo sognatori decisi, uniti dallo stesso battito e respiro. Per mandare all’unisono un urlo di libertà e pace, al contempo intrattenendo, formando e istruendo alla vita sociale e alla diplomazia.

Per maggiori informazioni, è possibile visitare anche la pagina Facebook ufficiale al link: https://www.facebook.com/cinemasociale99

Fonte: Comunicato stampa 26/04/2022

Qual è la tua reazione?

emozionato
0
Felice
0
Amore
0
Non saprei
0
Divertente
0
Maria Cristina Folino
Laureata in Pubblicistica e Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Salerno, specializzata in programmazione e gestione d'interventi per gli archivi e le biblioteche digitali, dal 2008 collabora con stampa locale e giornali online. Già docente di scrittura creativa ed esperta di comunicazione digitale, lavora come giornalista, social media manager e copywriter. In precedenza ha vinto numerose competizioni artistico-letterarie a livello nazionale. Dopo la raccolta di poesie "Ali di Gabbiano" (Aletti Editore, Roma 2008) e due ebook con Edizioni Il Pavone, di recente ha pubblicato "Tim Burton e il catalogo delle Meraviglie" con Edizioni Dialoghi. Su Instagram ha un account dedicato a libri e moda: seguila su @fashionreadersit

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in:Campania